A- A+
Politica
Schlein defilata, un favore al M5S. Conte, mani libere e doppio forno
Elly Schlein e Giuseppe Conte

Questa postura attendista e qualche volta dilazionatoria di Schlein sta aprendo notevoli ulteriori spazio di movimento e fornendo rinnovata energia comunicativa a Giuseppe Conte, che ha dimostrato di essere un leader molto abile nell’arte del riposizionamento. Approfittando delle incertezze della segretaria Pd, che verso destra fa muro ma che rimane anche, per molti aspetti, in una “terra di nessuno” fra centro-sinistra e sinistra, Conte continua la sua conduzione un po’ “corsara” (nel senso positivo del termine) del Movimento Cinque Stelle.

In pratica, è nelle condizioni di portare avanti una pragmatica politica dei due forni, guidata dal contenuto più che dallo schieramento. C’è un tema, magari più vicino alla sensibilità del centro-destra, che però potrebbe risultare attraente anche per l’elettorato pentastellato? Conte non si fa problemi ad “aprire” al centrodestra. Su una questione più di sinistra c’è invece da allearsi con il Pd? Conte lo fa. Su un’altra questione più di sinistra si potrebbe al contrario criticare il Pd? Conte lo fa. Mani libere, e doppio forno. Persino un futuro nuovo asse trasversale con un partito di centrodestra rientra nelle potenzialità dell’ammiraglio-corsaro Giuseppe Conte. Mentre Schlein potrebbe ritrovarsi a fare un po’ la parte di Forrest Gump, nell’intricato scenario della politica italiana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pd m5s schlein conte





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista di Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Renault: nuova 5 E-Tech Electric: ordinabile in Italia le prime due versioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.