A- A+
Politica
Strage migranti: Piantedosi, le durissime reazioni di Pd, M5S e Renzi
Peppe Provenzano, ex ministro e numero 2 del Pd (Imagoeconomica)

Le reazioni delle opposizioni all'intervento in Parlamento del ministro dell'Interno Matteo Piantedosi


Provenzano: non ha spiegato la catena di comando - "Chi ha impedito che l'operazione di polizia evolvesse in soccorso? Il ministro Piantedosi non ha spiegato quale è la catena di comando scaricando la responsabilità sulla guardia di finanza e sulla guardia costiera.Aa una domanda deve dare risposta: chi ha deciso in quelle 6 ore di buco che dovesse rimanere un'operazione di polizia e non di soccorso? Il nodo è tutto qui: la priorità alle operazioni di polizia è una scelta politica, è la vostra intera politica". Così Beppe Provenzano parlando in Aula sull'informativa del ministro dell'Interno sul naufragio di Cutro. "Quei viaggi della speranza esistono non perchè ci sono gli scafisti ma perchè mancano i corridoi umanitari, se mancano alternative legali le uniche vie di fuga da dittautre miseria fame sono quelle illegali", ha insistito l'esponente del Pd replicando al ministro. "Lei ha detto che la disperazione non giustifica: la colpa è dei padri e delle madri, la colpa è di chi parte e di chi muore.Lei ha macchiato di infamia l'istituzione che rappresenta, l'Italia non vi somiglia e piange con dolore quei morti", ha proseguito ricordando che "la criminalizzazione dei salvataggi è il filo che lega le norme, le circolari, i decreti sicurezza che volete reintrodurre, le norme contro le ong che provano a supplire alla carenze delle istituzioni. I superstiti sono indagati, è la prassi, è la vergogna della Bossi-Fini, lamadre di tutti gli errori e gli orrori, vi chiediamo di salvaguardare almeno la dignità delle persone nel Cara di Crotone".

Baldino (M5s): governo nasconde responsabilità - "Il M5s non dice che il governo abbia volontariamente e coscientemente lasciato annegare quelle persone ma ritiene che stia facendo di tutto per nascondere le responsabilità che ogni giorno si evidenziano in tutta la loro profonda gravità. Ci sono punti oscuri che abbiamo il dovere di chiarire , come cosa non ha funzionato nella catena di comando affinché quello che è accaduto non si ripeta mai più. Lo dobbiamo alle vittime e al nostro paese alle Forze dellordine e ai cittadini crotonesi". Lo ha detto la vicepresidente M5s, Vittoria Baldino, alla Camera nel corso dell'informativa del ministro dell'Interno Matteo Piantedosi sulla tragica vicenda del naufragio di una imbarcazione carica di migranti al largo delle coste di Steccato di Cutro.

Renzi: perché la Guardia Costiera non è uscita? - "Se esce la Guardia di Finanza per una operazione di polizia e poi deve tornare indietro perche' il mare e' alto, perche' poi non esce la Guardia Costiera per intervenire? Questa e' la domanda a cui lei non ha risposto e questo e' il punto che lei non ha chiarito". Cosi' Matteo Renzi, intervenendo in Senato dopo l'informativa del ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, sul naufragio di migranti dinanzi alle coste calabresi. "Qui nessuno si puo' permettere di dire agli altri che si fa sciacallaggio - ha aggiunto Renzi - dopo la strage nel Canale di Sicilia del 2015 Meloni chiese che io venissi indagato per strage di Stato, questo si' e' un atto di sciacallaggio. Io non chiedo e non chiedero' le dimissioni di Piantedosi, ma Salvini quando io ero al governo chiese 137 volte le dimissioni del ministro Alfano", ha aggiunto Renzi. "Anche al M5S ricordo anche che fu Conte a cambiare le regole con i decreti Salvini, chiunque voglia parlare di sciacallaggio deve farsi un esame di coscienza". "C'e' o non c'e' una questione europea? Si c'e'. Ma se c'e' questo si risolve andando a fare gli accordi in Europa ma non con i Paesi di Visegrad", ha aggiunto Renzi. (AGI) Mgm 071724 MAR 23 NNNN

Iscriviti alla newsletter
Tags:
reazioni piantedosi





in evidenza
Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan

Analogie tra bandiere in panca

Fenomeno De Rossi, profeta a Roma. Come Gattuso da mister al Milan


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.