A- A+
Politica
Tutto come previsto: Meloni ha perso le Europee. Macron invece le ha vinte
Ursula von der Leyen e Giorgia Meloni

Tutto come previsto: Meloni ha perso le Europee. Macron invece le ha vinte

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.15 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

Mi hanno detto di tutto quando ho scritto, detto in radio e sui social che Giorgia Meloni le elezioni europee le ha perse. Perché? Perché si vince quando si va a governare, si perde quando si va all'opposizione. E le elezioni europee, che lei indubbiamente ha vinto a livello interno, nazionale, e che hanno sicuramente una valenza politica (che sia chiaro: ha la maggioranza dei voti del Paese senza se e senza ma, e pure il gradimento), le elezioni europee servono per scegliere il governo europeo. E il governo europeo è stato deciso da popolari, socialisti e liberali. Tradotto? In Italia dalle famiglie politiche di Tajani e Schlein. A livello europeo, che è quello che conta, da Francia e Germania. Come al solito, niente di nuovo. Addirittura Meloni è stata esclusa dai vertici informali.

Dall'Europa schiaffo al nostro Paese e alla sua premier

Uno schiaffo al nostro Paese e alla sua premier. Quindi, come dicevo, ha perso le elezioni, perché era e rimane all'opposizione all'Europarlamento. Poteva fare più di quel che ha fatto? Direi di no. Ha fatto il massimo, e di questo bisogna riconoscerle il merito. Ma l'Europa non è cambiata e non ha cambiato direzione. Questo è un fatto. Mi preme rilevare anche l'attitudine inesistente degli italiani, e in particolare dei commentatori sui social, a cogliere un discorso vagamente complesso. Bisogna cercare di andare oltre il viva Giorgia, viva Elly, viva questo o viva quell'altro, che immancabilmente dopo un massimo di 5 anni diventa "a morte Giorgia, a morte Elly eccetera eccetera". Si può dire che la Meloni ha perso anche senza essere schierati dall'altra parte, così come si può dire che Meloni ha fatto bene anche se essere schierati da questa. Quando si supererà questa concezione binaria della vita sarà sempre troppo tardi.






in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.