A- A+
Politica

"Dica a tutti che io amo Roma mi ha detto Benedetto XVI vis a vis, salutandomi per l'ultima volta da Papa. In fondo Sua Santita' e' a Roma dall'81 e quindi si sente un po' romano". Il cardinal Agostino Vallini, vicario per il Papa della Diocesi di Roma ha raccontato al programma "Prima di Tutto", su Rai Radio Uno, l'ultima giornata da Papa di Joseph Ratzinger. "E' stata la conclusione di un itinerario spirituale iniziato l'11 febbraio con l'annuncio delle dimissioni", ha detto ancora il cardinal Vallini sottolineando l'impressione diffusa "qualcosa che va oltre il sensibile, anche persone non credenti, che hanno ammirato la liberta' di spirito e il coraggio del Papa". "Credo che la Chiesa abbia bisogno di un Papa con forze piu' giovani, piu' vigorose", ha confidato Vallini, che partecipera' al Conclave. Alla domanda se sentiremo ancora parlare, almeno attraverso i suoi scritti, Benedetto XVI, il vicario ha risposto: "le modalita' della nuova vita scelta da Sua Santita' nessuno le conosce, ma io credo che non potremo privarci del suo grande magistero, che sara' sempre piu' un punto di riferimento".

Tags:
vallinipaparoma
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.