A- A+
PugliaItalia
Borsci, continuità nella tradizione

E’ all’insegna della continuità della grande tradizione liquoristica pugliese la nomina di Egidio Borsci, a cui è stato assegnato l’incarico di direttore di produzione dello stabilimento di Taranto dell'azienda Borsci, produttrice dell’Elisir San Marzano, che dal 21 ottobre è in gestione al Gruppo Caffo.

Membro della quarta generazione della famiglia, Egidio Borsci, 54 anni, si è visto rinnovare dal gruppo Caffo l’incarico che ricopriva dal 1985. Sotto la sua guida la produzione rimarrà nella sede di Taranto dove si torna a respirare l’ottimismo.

Sono infatti rientrati al lavoro anche la maggior parte dei dipendenti dell’ex stabilimento Borsci, nel pieno rispetto degli accordi intercorsi tra Caffo e i sindacati. Tra le garanzie offerte dal gruppo calabrese c’è anche quella che non sarà toccata l'anzianità di servizio, nonostante essa possa essere azzerata per legge.

Tags:
liquori. san marzanoborscitradizione
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.