A- A+
PugliaItalia
Congressi, business e promozione dei territori

Gli argomenti su cui è stato focalizzato l'intervento di Maddalena Milone ad 'Arriva Godot', il forum proposto dall'Assessore alle Culture del Comune di Bari, Silvio Maselli.

Maddalena Milone è Amministratore Unico Meeting Planner srl, Provider ECM Nazionale n.2516, Associato Confindustria Bari e Bat - MPI Member, Member of Meet In Action Italia Rete di Imprese e promotrice di "Apulia2meet" il portale dedicato al MICE in Puglia.

"Fatto indiscutibile: noi organizzatori non siamo semplici intermediari, che prenotano una sala e organizzano una cena, noi siamo venditori dei nostri territori.

arrivaGodot Fronte
 

Chi come me ha fatto la scelta della progettazione, per dare valore all’evento da organizzare, ha bisogno di elementi di unicità per rendere irripetibile l’evento, per contestualizzarlo al territorio che lo ospita, per far scaturire una emozione che solo alcune esperienze possono trasferire.

Non mi riferisco alla passeggiata nella Città Vecchia, in cui i partecipanti sono spettatori passivi, ma ad esperienze in cui sono protagonisti e che fanno scaturire la voglia di tornare in vacanza. Avere la possibilità quindi di fruire di spazi pubblici per organizzare attività che permettano la fruizione del territorio.

L’esperienza positiva genera il desiderio di ritornare sul territorio per viverlo da turisti. Il congresso genera turismo.

Da sottolineare che il congressista, contrariamente al turista, non sceglie il territorio. Ci viene per partecipare al convegno, ma può decidere, appunto, di tornarci. Sta a noi far scattare questa molla, facendo leva sulle emozioni da vivere in loco.

Milone Godot2
 

Il congresso genera business immediato sul territorio: il congressista quando arriva prende un taxi, compra il giornale, prende un caffè, cena in un ristorante e dorme in hotel. Con una semplice azione 5 operatori commerciali ricevono un beneficio.

Le proposte concrete presentate:

- avere un referente all’interno dello staff dell’Assessorato

- fare una mappatura delle location uniche ed unconventional in cui il Comune è soggetto attivo diretto o indiretto (magari digitale..)

- conoscere e mettere a disposizione i tesori nascosti della città

- avere una lista degli eventi giornalieri (tutti!) in città da proporre ai nostri ospiti

-  avere un supporto concreto nella preparazione delle candidature della città, anche attraverso materiale divulgativo e visivo

- contare sulla partecipazione certa di un componente dell’amministrazione alle cerimonie inaugurali o alle site inspection dei comitati scientifici

Basta poco, e a costo zero per l’amministrazione.

Maddalena Milone

---------------------------

Interventi pubblicati in precedenza:

Teatro Petruzzelli, al servizio dell'arte

La città diffusa e le sue culture

Tags:
micemilonecongressiturismobusiness
Loading...
i blog di affari
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
PROGETTI PER CARCERI, GIUSTIZIA, VOLONTARIATO, CINEMA, DONATORI SANGUE
Boschiero Cinzia
Aggio esattoriale da abolire: denuncia di PIN
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.