A- A+
PugliaItalia
Salento, un comune guardiano del faro

di Rocco Boccadamo

Ogni petra azz' a parite” (ogni pietra concorre alla formazione del muro), recita, in dialetto salentino, un antico proverbio.

E però, a mio modesto parere, le saggezze del passato, quindi consolidatesi, non devono essere intese soltanto in un'ottica specifica e talora minimale, bensì avvalorate indistintamente rispetto alle piccole e alle grandi cose, spaziando sino allo stesso divenire di un'intera comunità nazionale, se non, addirittura, continentale, nel nostro caso, per completezza e precisione, a livello europeo.

Di conseguenza, quando, il giorno d'oggi, ovunque e comunque ci si volga, capita sistematicamente di notare e ascoltare tutt'altra musica, che nulla, proprio nulla, contiene di saggio, sembra il caso di preoccuparsi, alzare le antenne e illuminare le tenebre.

Passando dalla logica pensata e suggestiva ai fatti reali, ecco, fra i tantissimi enumerabili, un esempio concreto, banale, ma pur sempre indicativo.

Com’è possibile che un comunissimo cerotto “Leukopor”, su rocchetto in simil plastica, cinque metri lineari di lunghezza e due centimetri e mezzo di larghezza, prodotto dalla BSN Medical GmbH di Amburgo, Germania, sia posto in vendita, in una farmacia italiana, al prezzo stratosferico, sì più alto delle stelle, di euro 6,80, cifra poi “amorevolmente” scontata alla cassa a euro 6,10?

Ove sia dato di prenderne visione, si acclude una foto della pepita d'oro in questione, con relativo scontrino di pagamento.

Davvero, a prescindere dalle problematiche megagalattiche sul tappeto, quali “Job act”, “Fiscal compact”, “vincoli sul contenimento del debito pubblico”, “produttività”, “cuneo fiscale” eccetera, anche i piccoli e singoli atti della quotidianità sono intrisi di manovre, problemi e di veleni e fanno seriamente preoccupare per ciò che riguarda il futuro e il destino dei nostri figli e nipoti.

Tags:
salentofaroguardiano
i blog di affari
La Meloni vola nei sondaggi ma si vota solo alle primarie del Pd
M5s, lo strappo è a un passo. E ora può nascere il partito di Conte
Illegittimo il redditometro fuori dalla realtà
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.