A- A+
PugliaItalia
Tatarella tra Bari, Strasburgo e Bruxelles

"Tra Bari e Strasburgo", il libro documento di Salvatore Tatarella ripercorre, in modo agile e scorrevole, i cinque anni appena trascorsi, toccando i temi e gli argomenti più significativi, con un occhio certamente di parte, ma mai fazioso e pregiudiziale.

Il coraggio e la coerenza d'azione, su qualche tema, come la discussa questione degli Uffici Giudiziari, hanno posizionato l'europarlamentare Tatarella su coordinate spesso diverse da quelle di molti esponenti della sua parte politica.

Il libro, di oltre cinquecento pagine, ripercorre l'impegno politico e parlamentare di Tatarella in questi ultimi cinque anni, trascorsi fra Bari, Strasburgo e Bruxelles, affrontando numerosissimi argomenti.

Tatarella libro
 

Ne parleranno venerdì 13 giugno alle ore 18.30 a Villa Romanazzi Carducci lo stesso autore e i giornalisti: Enrico Ciccarelli, Maria Teresa D’Arenzo, Michele De Feudis, Raffaele Lorusso e Manlio Triggiani.

L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Tatarella. Il libro è stampato in edizione fuori commercio a cura del gruppo parlamentare del Ppe.

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
tatarellaeuropalibrofondazionebruxellesstrasburgo
Loading...
i blog di affari
Riminaldi incontra il Guercino e i giganti del Barocco
Gian Maria Mairo
Aggio esattoriale da abolire: denuncia di PIN
Eriksen, la svolta del calcio: da spettacolo del business a lezione di umanità
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.