A- A+
PugliaItalia
Nuzziello 2
“Abbiamo approvato all’unanimità l’ordine del giorno da me presentato sulle Zone Franche Urbane che impegna il Presidente del Consiglio e la Giunta regionale ad avviare tutte le iniziative presso il Consiglio dei Ministri e il Parlamento, affinchè anche le imprese pugliesi possano usufruire dei vantaggi fiscali previsti dalle norme".
 
"Anche i sindaci, i rappresentati delle istituzioni locali e le associazioni di categoria sono chiamati a dare il proprio contributo, affinchè le Zone Franche Urbane diventino davvero quella reale opportunità di crescita sociale ed economica per il sistema Puglia. Quell’apporto proveniente direttamente dai cittadini, dalle imprese e dai lavoratori che solo chi opera quotidianamente sui territori è in grado di intercettare. Sarebbero quell’importante tassello istituzionale che darebbe ulteriore forza all’azione comune di tutte le forze politiche”.
 
È l’appello  del consigliere regionale de La Puglia per Vendola, Anna Nuzziello, ai sindaci, ai rappresentanti delle istituzioni locali e alle associazioni di categoria a far parte della squadra per rendere operative Zfu. “L’ordine del giorno che ho presentato, infatti, ha il preciso intento di convogliare tutte le risorse che il nostro territorio riesce ad esprimere intorno all’unico obiettivo condiviso di non far perdere questo importante treno dello sviluppo ai nostri imprenditori e ai nostri lavoratori”.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
zone franchenuzziellovendolaregione puglia
i blog di affari
Super Green Pass al via: un ricatto, una forma di apartheid
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, l'Italia? Laboratorio del capitalismo terapeutico su scala planetaria
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.