A- A+
Roma

I Carabinieri della Stazione Roma San Pietro hanno denunciato a piede libero un 60enne, pensionato, già conosciuto alle forze dell’ordine, per maltrattamento di animali.
L’episodio è accaduto in via di Val Cannuta, all’Aurelio, dove, nel primo pomeriggio, l’uomo aveva parcheggiato la sua autovettura lasciando il cane di razza “Yorkshire” rinchiuso nel bagagliaio. Un passante ha udito gli abbai provenienti dal veicolo, che con il passare del tempo si indebolivano, ed ha chiesto l’intervento dei Carabinieri tramite il 112.
I militari dell’Arma, sempre sensibili anche a questo tipo di fenomeno, sono immediatamente intervenuti riuscendo a rintracciare lo sprovveduto proprietario dell’autovettura. Quando è stato aperto il bagagliaio, i Carabinieri hanno visto il cane completamente bagnato di sudore e visibilmente stremato.
Il 60enne, accompagnato in caserma, si è giustificato con i militari dicendo che si era assentato solo per dieci minuti ma secondo le testimonianze il cane abbaiava da circa due ore.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cane abbandonatomaltrattamenti animali



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca
"No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.