A- A+
Il Sociale
Perù, vivere tra le tombe: a Lima i poveri abitano nel cimitero
 

Il riposo è eterno, ma non per tutti. In questo cimitero illegale alle porte della capitale peruviana, Lima, vivono circa 2mila famiglie che condividono i loro quartieri con i morti. I residenti attraversano cripte e lapidi per andare verso la scuola o i negozi; quello che per gli altri è lo storico cimitero di Santa Rosa per loro è semplicemente casa."Non è terrorizzante e nemmeno tetro - spiega Daysi - è un luogo normale. È come avere qualsiasi altro vicino di casa. Solo che questi sono morti, questa è l'unica differenza".L'espansione incontrollata della città ha spinto i più poveri verso i sobborghi, nei dintorni del cimitero ma la sempre crescente necessità di spazio ha portato le persone a costruire le loro baracche anche tra le tombe."È un posto tranquillo - aggiunge Carla - alcuni pensano che i morti rappresentino un problema per noi ma non è così. Anzi... Io ringrazio il proprietario del cimitero perché grazie a lui ho un posto dove vivere".Ufficialmente le tumulazioni non sono più consentite qui, ma gli abitanti più poveri di Lima pagano fino a 10 volte meno per seppellire i loro morti nel cimitero di Santa Rosa e così la popolazione locale continua a crescere, sia sopra che sottoterra.(Immagini Afp)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
perùtombelimacimitero
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.