A- A+
Il Sociale
Perù, vivere tra le tombe: a Lima i poveri abitano nel cimitero
 

Il riposo è eterno, ma non per tutti. In questo cimitero illegale alle porte della capitale peruviana, Lima, vivono circa 2mila famiglie che condividono i loro quartieri con i morti. I residenti attraversano cripte e lapidi per andare verso la scuola o i negozi; quello che per gli altri è lo storico cimitero di Santa Rosa per loro è semplicemente casa."Non è terrorizzante e nemmeno tetro - spiega Daysi - è un luogo normale. È come avere qualsiasi altro vicino di casa. Solo che questi sono morti, questa è l'unica differenza".L'espansione incontrollata della città ha spinto i più poveri verso i sobborghi, nei dintorni del cimitero ma la sempre crescente necessità di spazio ha portato le persone a costruire le loro baracche anche tra le tombe."È un posto tranquillo - aggiunge Carla - alcuni pensano che i morti rappresentino un problema per noi ma non è così. Anzi... Io ringrazio il proprietario del cimitero perché grazie a lui ho un posto dove vivere".Ufficialmente le tumulazioni non sono più consentite qui, ma gli abitanti più poveri di Lima pagano fino a 10 volte meno per seppellire i loro morti nel cimitero di Santa Rosa e così la popolazione locale continua a crescere, sia sopra che sottoterra.(Immagini Afp)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cimiterolimaperùtombe
in evidenza
Laura Marzadori, il primo violino della Scala suona a Sanremo 2023

Tra i musicisti al festival arriva...

Laura Marzadori, il primo violino della Scala suona a Sanremo 2023


in vetrina
Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah

Gruppo FS: un totem al Binario 21 per ricordare le vittime della Shoah


motori
Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Mercedes-Benz presenta il nuovo eSprinter in allestimento eVan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.