A- A+
Sport
Abusi on line, i social della Figc in blackout per protesta
LaPresse

Anche la Figc si unisce alla protesta contro gli abusi on line a tutti i protagonisti del mondo del calcio. La volontà è quella di combattere ogni forma di discriminazione e il messaggio, lanciato dall'Inghilterra, è stato raccolto dalla Uefa e dalla Federazione Italiana Gioco Calcio. Nella pratica hanno deciso di interrompere qualunque attività sui social media dalle ore 15 di venerdì 30 aprile, fino alle 23.59 di lunedì 3 maggio.

La campagna ha l'obiettivo di responsabilizzare la collettività. Il tema è da affrontare in collaborazione con le istituzioni politiche europee e con i gestori delle piattaforme di social network più diffusi e influenti in tutto il pianeta. "Vogliamo dare il nostro contributo in quella che è giusto definire una campagna di civiltà - ha dichiarato il presidente della Figc Gabriele Gravina - è giunto il momento di dire basta. Per l'importanza che il calcio ricopre nella nostra società, è opportuno che ci si assuma tutti la responsabilità di inviare messaggi positivi, di contrasto netto agli odiatori di professione. Lo sport è motivo di gioia e di condivisione, non è lo strumento per alimentare violenza e fomentare disprezzo e volgarità".

Commenti
    Tags:
    figcsocial mediablack outprotesta




    in evidenza
    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    L'intervista sul Nove

    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    
    in vetrina
    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


    motori
    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.