A- A+
Sport
Adidas, dalle scarpe di Messi alle Predator e non solo: ecco i modelli Mondiali

DALLA MOKA BIALETTI ALLA VESPA PIAGGIO, PASSANDO PER LA OLIVETTI LETTERA 22 E NON SOLO... IL LUNGO VIAGGIO SINO ALLE NUOVE ADIDAS BATTLE PACK: CLICCA QUI PER GUARDARE L'INFOGRAFICA CHE RACCONTA LA RIVOLUZIONE DEL DESIGN

A meno di un mese dall’inizio della FIFA World Cup Brazil™ 2014, con Battle Pack adidas presenta la collezione ufficiale di scarpe per il torneo.

Il Battle Pack di adidas comprende un nuovo modello di scarpe per ciascuna delle cinque famiglie di prodotti adizero™ f50, predator®, nitrocharge™, 11pro e adizero™ f50 Messi; ciascun modello è caratterizzato da un proprio inconfondibile design bianco e nero che in campo si distinguerà chiaramente rispetto a tutte le altre scarpe. Ogni scarpa da calcio affascina per la sua aggressività e la tecnologia innovativa. Tutte le star adidas, da Leo Messi a Oscar, da Dani Alves a Luis Suarez, scenderanno in campo indossando la collezione Battle Pack di adidas durante la FIFA World Cup™.

I colori bianco e nero rispecchiano la campagna adidas “all in or nothing” realizzata per la FIFA World Cup Brazil™ 2014. Ogni scarpa è esattamente per il 50% bianca e per il 50% nera. L’unico colore presente sulla scarpa è rappresentato dallo scintillante oro delle tre leggendarie strisce adidas, che sta a rappresentare la ricompensa per tutti gli sforzi compiuti: la FIFA World Cup™. Ispirata ai colori della patria di Messi, l’Argentina, adizero™ f50 Messi, con l’aggiunta del blu e del bianco, è l’unica eccezione al design bianco e nero.

Il design bianco e nero delle scarpe da calcio è ispirato alle pitture di guerra dei guerrieri indigeni e ai leggendari lastricati dell’antica Mesopotamia, la cui perfezione si può ammirare sulla passeggiata della spiaggia di Copacabana. I diversi design esprimono da un lato le caratteristiche associate alla famiglia di prodotti di appartenenza, dall’altro le attitudini e le capacità dei giocatori che li indossano nella loro battaglia per la vittoria: velocità, coraggio, controllo, energia e vivacità.

Markus Baumann, Senior Vice President Global Football di adidas, ha spiegato: “Volevamo che le scarpe da calcio della collezione Battle Pack fossero ben visibili in campo e che si distinguessero dall’estrema moltitudine di colori che tutti si aspettano dal Brasile. Il motto della nostra campagna per la FIFA World Cup™ è “all in or nothing”, che si rispecchia perfettamente nei colori bianco e nero scelti per queste scarpe da calcio. Inoltre è un omaggio al design brasiliano, unico nel suo genere, ed alle caratteristiche associate a queste scarpe calcio e allo stile dei giocatori che le indossano. Aiuteranno i nostri giocatori a prepararsi per il Campionato del mondo del Brasile e a percorrere la loro strada verso la fama e l’onore”.

La presentazionde della collezione Battle Pack rappresenta anche il passo successivo della campagna adidas “all in or nothing” per la FIFA World Cup Brazil™ 2014. Questo torneo è il maggiore evento al mondo dedicato a un unico sport e la piattaforma per eccellenza per le modernissime scarpe di adidas. La nuova collezione Battle Pack di adidas verrà presentata per la prima volta alla finale della UEFA Champions League 2014 a Lisbona, dopodiché sarà indossata in campo dai più famosi calciatori durante la FIFA World Cup Brazil™ 2014. Sarà disponibile in tutti i negozi adidas del mondo e presso i rivenditori specializzati a partire da lunedì 26 maggio. Per ulteriori informazioni visitate il sito adidas.com/worldcup oppure facebook.com/adidasfootball o seguite @adidasfootball #allin or nothing su Twitter per scambiarvi impressioni con gli altri.

adizero™ f50 Messi

Il modello adizero™ f50 Messi coniuga tecnologie rivoluzionarie con una produzione di altissima precisione, all’altezza del vincitore del Pallone d’oro per ben quattro volte. Ogni aspetto della progettazione della scarpa è stato curato per rendere chi la indossa più veloce possibile sul campo. Con soli 165 g di peso, la adizero™ f50 Messi è una delle scarpe più leggere sul mercato. Ispirata ai colori della patria di Messi, l’Argentina, alla adizero™ f50 Messi sono stati aggiunti dettagli blu ai colori bianco e nero.

adizero™ f50

Per quanto riguarda la scarpa adizero™ f50, indossata da giocatori come Arjen Robben, Karim Benzema, Ciro Immobile, Giuseppe Rossi e Luis Suarez, lo sviluppo si è concentrato principalmente sulla massima precisione. Ogni aspetto della progettazione della scarpa è stato curato per rendere chi la indossa più veloce possibile sul campo. Grazie a SPEEDTRAXION, una configurazione totalmente nuova dei tacchetti per garantire la massima accelerazione e cambi di direzione precisi, e SPEEDFOIL, un materiale rivoluzionario che coniuga peso ridotto, morbidezza e resistenza per il massimo comfort e un ottimo sostegno nell’area del tallone, adizero™ f50 garantisce più rapidità che mai ai migliori giocatori del mondo che si scontreranno in Brasile.

predator® LZ

Questa scarpa, l’unica della collezione Battle Pack con colore bianco su nero (tutti gli altri modelli prevedono nero su bianco), è l’ultima della serie di scarpe da calcio predator®, lanciata nel 1994 appositamente per la FIFA World CupTM. Le sue cinque diverse “Lethal Zones”, che garantiscono un eccellente controllo della palla, aderenza, precisione e forza, rendono questa scarpa la preferita di calciatori come Oscar, Mesut Özil, Riccardo Montolivo e Fernando Torres. Questa scarpa da calcio è stata creata per potenziare tutti i fattori prestazionali di un giocatore.

nitrocharge™

Progettata per la prossima generazione di calciatori, la scarpa nitrocharge™ con ritorno di energia, viene indossata da giocatori come Dani Alves, Daniele De Rossi e Javi Martinez ed è stata sviluppata per quei giocatori che sono il “motore” della squadra, quelli che spronano, corrono di più e recuperano più palloni. L’elemento altamente elasticizzato ENERGYSLING™ supporta la zona dell'avampiede nei movimenti laterali e nei bruschi cambi di direzione, migliorando la capacità reattiva sul campo di gioco. La tecnologia ENERGYPULSE™ consente calci di rinvio potenti e offre massimo ritorno di energia in fase di sprint. nitrocharge™ combina diverse tecnologie, offrendo così nuove possibilità di gioco ai calciatori che sono il “motore” della squadra.

11pro

La scarpa 11pro indossata da Philipp Lahm, Mattia De Sciglio e Frank Lampard riunisce tutti i classici attributi di una scarpa da calcio che consentono a un calciatore di controllare il gioco. L’innovativa tomaia sintetica in microfibra PU di 11pro , che si distingue per vestibilità, efficienza, comfort e controllo della palla, abbinata a una suola dalla struttura totalmente nuova con Comfort Frame per una migliore distribuzione della pressione e una configurazione dei tacchetti ottimizzata per la massima aderenza e accelerazione, continua a essere la prima scelta per calciatori completi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
adidasmessimondiali
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.