A- A+
Sport
alonso vettel modificato 2

Inizia il Mondiale e sono in tanti a credere che sarà ancora Alonso vs Vettel. Nelle ultime tre stagioni ha prevalso baby Kaiser che così ora si tova davanti (3-2) nei titoli iridati vinti rispetto al rivale spagnolo. Che medita vendetta e fa sperare il popolo ferrarista di riportare Maranello in cima al mondo. Cosa che non accade dai tempi di Kimi Raikkonen (correva l'anno 2007).

Intanto i due si cimentano nella prima conferenza dell'anno. E snocciolano il loro pensiero in stile intervista doppia e dintorni...

Ad Alonso
Cosa pensi di Vettel?
Come pilota poco da dire. Tre volte Campione del Mondo, ha battuto tutti i record, e non è solo una questione di macchina.  Seb ha vinto tutto. E’ stato perfetto negli ultimi anni, per questo è diventato Campione del Mondo. Un rivale duro, lo sarà anche in futuro. Come persona non passiamo molto tempo insieme, siamo di una generazione diverse. E’ un ragazzo normale… ha l’aspetto di un ragazzo normale.. (i due si guardano,  sorridono e Vettel ringrazia)
 
A Vettel
Cosa pensi di Alonso?
Non ho bisogno di presentare Fernando, è uno dei più rispettati, più stimati piloti al mondo. In tutte le circostanze ha l’abilità di spingersi al limite, è un pilota molto intelligente e per questo lotta sempre per il titolo fino alla fine. Fortunatamente nelle ultime stagioni siamo stati noi a prevalere, ma Fernando ha fatto del suo meglio per darci filo da torcere. Lo farà anche quest’anno. Non passiamo molto tempo insieme. Io non bevo molto caffè, ma potremmo prendere una Red Bull insieme

Fernando Alonso
Per Fernando Alonso una macchina migliore rispetto allo scorso anno, hai detto 200 volte migliore rispetto allo scorso anno;  credi sia la tua occasione per diventare Campione del Mondo della Ferrari?

Lo vedremo, non era difficile cominciare meglio dell’anno scorso, sarebbe stato difficile cominciare peggio, eravamo troppo dietro l’anno scorso in inverno. Quest’anno è andata decisamente molto meglio, abbiamo compreso meglio la macchina, siamo riusciti a lavorare meglio e a trarne le risorse nel modo migliore e questo ci  ha dato più fiducia e più ottimismo all’inizio della stagione. Ma chi può saperlo.  Spero che questo sia un campionato molto interessante, molto impegnativo. Australia e Malesia sono circuiti difficili con un tempo molto variabile, dobbiamo cercare di partire con il piede giusto e di mettere a segno dei buoni punti per il campionato.
 
 
Sebastian Vettel
Sebastian, 3 titoli consecutivi per te, quanto è più difficile ottenere il quarto titolo?
Non credo che sia diverso, ogni anno si riparte da zero, e tutti hanno le stesse possibilità.
Come abbiamo detto i test di quest’anno non ci hanno permesso di trarre le stesse conclusioni degli anni scorsi quindi nessuno sa in realtà quello che accadrà. E’ molto emozionante e come ogni anno sono entusiasta di partire.
 
Non sapendo cosa accadrà, è ancora meglio per te, o la sfida potrebbe essere più difficile?
Sarà un anno molto lungo, non vediamo l’ora di iniziare, questo week end sarà il primo di molti,  abbiamo visto  negli ultimi anni  (soprattutto l’ultimo) che la stagione è molto lunga e che ogni corsa è molto importante quindi è qui che cominciamo, ma ci saranno tanti altri Gran Premi.
 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alonsovettel
in evidenza
Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

Scatti d'Affari

Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

i più visti
in vetrina
Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


casa, immobiliare
motori
Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.