A- A+
Sport
Azzurri e Black Lives Matter, critico anche Beppe Sala: "Gestione ridicola"
Giuseppe Sala

Inginocchiarsi oppure no? A volte? Se ce lo chiedono gli avversari? Solo per solidarietà e specificando bene che non si tratta di un'adesione alla campagna Black Lives Matter (sia mai che qualcuno equivochi...)?

Black Lives Matter: in ginocchio da te

Certamente il comportamento della nazionale italiana agli Europei ha lasciato a bocca aperta i tifosi. Non certo per il rendimento sul campo, fin qui eccellente, ma per la disarmante incertezza con la quale si è gestito un tema di evidente importanza sociale e comunicativa.

Anche un tifoso illustre come Giuseppe Sala, Sindaco di Milano (e cuore interista), manifesta le sue critiche ai nostri calciatori: "Lasciatemi dire con la consueta franchezza che il modo in cui è stato gestito il tema dell'adesione della nazionale di calcio alla campagna di Black Lives Matter, al netto di come la si pensi sulla sua utilità, è stato francamente ridicolo"

Dopo le parole, non troppo convincenti, di Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini sul punto, un comunicato della Figc spiega che "nel ribadire il suo impegno incondizionato e quello di tutti gli Azzurri contro il razzismo e ogni discriminazione", ha ritenuto opportuno lasciare alla squadra la libertà di aderire alla campagna Black Lives Matter".

Commenti
    Tags:
    azzurriblack lives matterbeppe salainginocchiarsi




    in evidenza
    Affari in Rete

    MediaTech

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende

    Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.