A- A+
Sport
Belen, gli incontri con Marco Borriello e la linguaccia che...

"Una violenta discussione" tra Belen e Stefano Di Martino "scoppiata per motivi di gelosia" che ha spinto il marito della showgirl "a lasciare di nuovo la casa dove vivono minacciando di non tornarci più".

Lo scrive Novella 2000. Spiegando che "tutto è successo mercoledì 13 maggio, quando Stefano ha affrontato a muso duro la bella argentina dopo aver saputo, da fonti sicure degli incontri 'segreti' di Belen con Marco Borriello".

Il magazine sottolinea poi che questi incontri sono stati "casuali" e Belen era "sempre in compagnia  delle amiche fidate (e poco amate da Stefano) come Simona Miele, proprietaria del ristorante Petit Bistrot e sua socia del Ricci, il locale che riapriranno a breve e la Petineuse (l'ex gieffina Patrizia Griffini)".

Anche se " in un gioco del 'si dice' chi conosce bene l'argentina ci racconta che ad averla fatta avvicinare all'ex (ma è solo amicizia) sarebbe stata Prisca Rossi, moglie di Francesco Bega, team manager del Genoa, la squadra diove gioca Marco", riporta sempre Novella 2000.

Ad ogni modo, Belen ha risposto ai tanti gossip da cronaca rosa con una bella foto su Instagram. “Una linguaccia "simpatica" – ha scritto - a tutte le persone che si riempiono la bocca d'aria parlando male. Ma è possibile che debbano inventare e ipotizzare sempre sulla mia vita? ..... Ah già! Devono vendere le copie!.....Pazienza! Un abbraccio forte!!! #bancomat #harmony #provateci #vipiacerebbe #sshhhhhh”

belen instagram
 
Tags:
belenmarco borriellolinguacciade martino
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

De Meo (Acea): Ue metta in campo politica automobilistica ambiziosa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.