A- A+
Sport
Yacht Briatore: l'ex manager della Renault a giudizio a Genova

Flavio Briatore è stato rinviato a giudizio a Genova per una ipotesi di frode fiscale: non avrebbe pagato l'iva e le accise sul carburante del megayacht Force Blue che gli fu sequestrato nel maggio del 2010 al largo delle coste liguri su disposizione dei pm Walter Cotugno e Patrizia Petruzziello. Il rinvio a giudizio e' stato disposto dal gip Nadia Magrini.

Secondo l'accusa avrebbe simulato un'attività commerciale di noleggio dell'imbarcazione per poter così usufruire di tariffe agevolate. In particolare, come detto, non avrebbe pagato l'Iva dovuta all'importazione per 3,6 milioni di euro e il carburante sarebbe stato destinato come esente dalle accise mentre avrebbe dovuto essere soggetto alle imposte.

Attualmente Briatore è sugli schermi per la seconda edizione del reality-cult The Apprentice su Sky 1 in cui selezione aspiranti manager che siano in grado di lavorare al suo fianco.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
briatoreyacht
in evidenza
Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

Meteo, offensiva siberiana

Neve e gelo all'assalto dell'Italia
Le previsioni sono da brivido

i più visti
in vetrina
Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!


casa, immobiliare
motori
Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano

Audi rinnova la  partnership con Cortina per valorizzare l’ecosistema montano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.