A- A+
Sport
Capello firma il contratto: ct della nazionale russa fino al 2018

Fabio Capello ha firmato il prolungamento del suo contratto come allenatore della nazionale di calcio russa, fino al 2018, anno dei mondiali che vedranno proprio la Russia come paese ospitante. Lo ha reso noto, con un comunicato pubblicato sul suo sito internet, la Federazione calcistica russa. A dicembre era stato il ministro dello sport, Vitaly Mutko, a ufficializzare l'accordo contrattuale con Capello, spiegando che i dettagli sarebbero stati formalizzati, appunto, dopo le festivita' natalizie. Il prolungamento del contratto si aggiunge ai due anni gia' inizialmente pattuiti. "Sono grato al presidente della Federazione calcistica e al ministro dello Sport per la fiducia riposta in me - ha dichiarato il mister, gia' allenatore di Milan, Juventus, Roma e Real Madrid, oltre che ex coach della nazionale inglese - Sono molto contento di continuare il lavoro in Russia. Abbiamo grandi progetti e faro' tutto il possibile per rendere felici i tifosi russi". Dal canto suo, Nikolai Tolstykh, presidente della Federazione calcistica, si e' detto "lieto che un allenatore cosi' altamente qualificato come Fabio Capello continui a lavorare nel calcio russo". Con il ct italiano, la nazionale russa ha conquistato l'anno scorso, per la prima volta dal 2002, la qualificazione ai Mondiali in Brasile.

Tags:
capelloallenatorenazionalerussia
in evidenza
Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...

Nuove foto della tennista

Camila Giorgi, selfie allo specchio: la minigonna non si vede...


in vetrina
Müller, premiata agli EDM Awards 2022

Müller, premiata agli EDM Awards 2022


motori
Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

Nuovo Ford Ranger Raptor: il più robusto e potente Ranger di sempre

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.