A- A+
Sport
Champions, Juve flop a Siviglia. Allegri: "Contava passare il girone"

“Se crei e non fai gol poi puoi rischiare anche di prenderlo e purtroppo così è andata. Abbiamo fatto abbastanza bene, gestendo la partita. Non c’è da essere delusi: abbiamo fatto un ottimo girone e arrivare primi era importante". Massimiliano Allegri prende con filosofia la brutta sconfitta della Juventus a Siviglia per mano dell'ex Fernando Llorente, I bianconeri chiudono così al secondo posto il girone e rischiano un pesante sorteggio agli ottavi di finale.

"Magari eviteremo il Bayern, il Barcellona e il Real, ma a ogni modo vanno giocate tutte. L’importante era passare il turno", dice il tecnico della squadra torinese ai microfoni di Mediaset Premium. Un anno i biaconeri ebbero poi un'urna fortunata (Borussia Dortmund e quindi il Monaco). Chissà che la dea bendata dia una nuova mano alla Signora...

Alllegri nel frattempo spiega: "Chi pensava fosse facile si sbagliava di grosso, in Champions è così. Se fossimo riusciti a passare in vantaggio sarebbe stato diverso, ma dobbiamo valutare la prestazione e quella è stata positiva da parte di tutta la squadra. Dispiace non aver chiuso al primo posto, ma ci confronteremo con chi uscirà dall’urna",

Su Morata: "Quest’anno ha avuto degli alti e bassi, ma in coppa ha sempre fatto gol: ha fatto una buona partita e dispiace per le occasioni che ha mancato, ma può capitare".

Adesso la Juventus deve concentrarsi sul match del prossimo turno di campionato contro la Fiorentina per continuare la sua rincorsa alle prime tre posizioni in classifica: "Queste situazioni fanno parte della crescita del gruppo, che comunque ha centrato l’obiettivo. Ora dobbiamo rituffarci in campionato, visto che ci aspetta una partita difficile almeno come questa come questa, uno scontro diretto”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
championsjuvesivigliaallegri
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.