A- A+
Sport
Chelsea, la dottoressa Eva Carneiro risponde a Mourinho

"Mi piacerebbe ringraziare il pubblico per il grande appoggio ricevuto. L'ho apprezzato davvero moltissimo". La dottorressa Eva Carneiro si affida a Facebook per dare indirettamente una risposta a José Mourinho. I tifosi del Chelsea infatti in queste ore hanno fatto sentire il loro sostegno al medico dei Blues (arrivò nel 2011 voluta da Villas Boas).

La dottoressa anglo-spagnola aveva fatto arrabbiare lo Special One durante il match d'esordio in Premier League (solo 2-2 in casa contro lo Swansea). Motivo: sarebbe intervenuta troppo frettolosamente in soccorso di Hazard, causando una perdita di tempo nel difficile finale di match del Chelsea (incapace di segnare il gol vittoria e in 10 per l'espulsione di Courtois).

Le immagini e il racconto dei tabloid trasmette la rabbia di José Mourinho: "Che tu sia un medico o una segretaria, devi capire il momento della partita. Prima d'intervenire bisogna anche valutare se il calciatore ha subito un infortunio serio oppure no. Ebbene, Hazard non aveva alcun problema serio, aveva solo preso una botta ed era stanco".

 

 

 

Tags:
chelseaeva caneiromourinho
in evidenza
Natale gender free : al bando gli spot dei regali "sessisti"

La legge che crea polemica

Natale gender free: al bando gli spot dei regali "sessisti"


in vetrina
Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni

Bike Economy, i ricavi della filiera crescono del 46% in cinque anni


motori
Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Mercedes-Benz Italia e il Campus Bio-Medico lanciano la Mobility Alliance

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.