A- A+
Sport
Cska Sofia: fallimento. Addio alla Juventus della Bulgaria

Settantasette anni di storia, 31 campionati, 19 coppe bulgare, due semifinali di Coppa dei Campioni: e poi il nulla. Il Tribunale di Sofia ha ufficializzato il fallimento del CSKA. La Juventus della Bulgaria (squadra in cui giocò anche il Pallone d'Oro Hristo Stoichkov prima di passare al Barcellona) non esiste più.

Il club navigava nei debiti da anni ed era già stato retrocesso dalla Federazione bulgara per i debiti sul Fisco (6 milioni di euro), ripartendo dalla V Amatorska Futbolna Grupa, (terza serie, ossia tra i dilettanti). Il fallimento è stato retrodatato al 31 dicembre dello scorso anno.

L'agonia era iniziata nella stagione 2008/09 quando la UEFA aveva escluso il club, appena laureatosi campione di Bulgaria dalla Champions League.

Tags:
cska sofiafallimentojuventusbulgaria
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.