A- A+
Sport
Diritti tv Serie A: Dazn vince e si prende le partite. E il ricorso Sky...

Diritti tv Serie A: Dazn vince (con Tim) e si prende le partite

Dazn si prende la serie A chiudendo un lungo periodo di dominio Sky. La svolta nel calcio italiano è fatta. I club hanno votato per la piattaforma in streaming (affiancata da Tim) che avrà 7 partite in esclusiva per ogni turno di campionato (pacchetto 1) e 3 in co-esclusiva (pacchetto 3) per un'offerta da 840 milioni, (superiore a quella da 750 mln avanzata da Sky). L'assemblea di Lega Serie A ha portato alla fumata bianca con 16 voti favorevoli (ne servivano 14 su 20). Gli unici quattro voti contro l'offerta della piattaforma di streaming sono arrivati da Genoa, Crotone, Sampdoria e Sassuolo. Intanto Tim accelera in Borsa (+3,5% a Piazza Affari) dopo l'ok ai diritti tv della Serie A.

Diritti tv Serie A, Sky e il nodo delle 3 partite in co-esclusiva

Decade l'ipotesi di mandare in onda una partita in chiaro per ogni turno. Resta solo un dubbio: l'assegnazione del pacchetto 2 con 3 partite che andrebbero in co-esclusiva a Sky (messi sul piatto 70 milioni a stagione) o meno. I rumors delle scorse ore parlavano di una soluzione in questo senso, portando così a un compromesso che non togliesse l'intera serie A alla pay tv di Comcast. Le trattative andranno avanti sino a lunedì 29 marzo, quando l'offerta scadrà in base a quanto previsto nel bando.

Diritti tv, l'ipotesi del ricorso di Sky vs la proposta Dazn-Tim. E quella dell'accordo

In mattinata Sky aveva lasciato trapelare l'ipotesi di ricorso in caso di assegnazione dei diritti tv della Serie A a Dazn delle 10 partite poiché, secondo quanto riferito da  Mf Dowjones, nella relazione del consulente tecnico nominato da via Rosellini per valutare rischi e difficoltà di connessione su Internet si sarebbe riferito continuativamente anche per iscritto all’offerta di Dazn come la «proposta Dazn-Tim». Ciò evidenzierebbe che anche per la Lega l’offerta è congiunta fra i due colossi ma diversa da quella che era stata presentata in sede di partecipazione al bando. Altri scenari di queste ore raccontavano della possibilità che in un secondo momento si possa arrivare a un accordo tra Sky e Dazn: ossia una ritrasmissione delle partite in esclusiva di Dazn sui canali Sky (come accade già oggi con le 3 gare a giornata), ferma restano, spiegava il Corriere dello Sport, la necessità di abbonarsi alla piattaforma ott britannica.

Voci, ipotesi. La realtà perà è che oggi la grande svolta è stata fatta: la serie A passa in mano a Dazn

Commenti
    Tags:
    diritti tvdiritti tv serie adiritti tv dazndiritti tv skysky dazndazn sky
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Affaritaliani.it compie 25 anni In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    Il racconto a puntate del direttore Angelo Maria Perrino

    Affaritaliani.it compie 25 anni
    In tribunale: "Che cos'è Internet?"

    i più visti
    in vetrina
    Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...

    Federica Pellegrini con gli slip a letto: foto Divina. E Emily Ratajkowski...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia

    Citroen C5 X, ritorna l'ammiraglia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.