A- A+
Sport
Duvan Zapata, per l'Udinese la tegola è peggio del previsto: 4 mesi

Non due, ma quattro mesi. E' peggio del previsto la situazione legata al ritorno in campo dell'attaccante colombiano Duvan Zapata. Una brutta notizia per l'Udinese, che perde sino a inizio 2016 un giocatore fondamentale nello scacchiere di Colantuono e autore già di un paio di gol in questo campionato, contro Empoli e nella mancata rimonta contro il Milan (2-3).

ECCO IL COMUNICATO

"Questa mattina Duvan Zapata é stato operato a Villa Stuart da un team di specialisti formato dal Prof. Pierpaolo Mariani ed il Prof. Attilio Santucci. L'intervento al tendine del retto femorale é perfettamente riuscito ed il calciatore dovrà rimanere lontano dai campi per un periodo di circa 4 mesi. L'attaccante colombiano si era fatto male domenica in occasione del gol vittoria contro il Bologna e dopo le prime cure si era trasferito a Barcellona dal Dottor Cugat. Successivamente grazie ad un consulto tra gli staff sanitari di Udinese e Napoli, si é deciso per la soluzione chirurgica in Italia, precisamente a Villa Stuart, da sempre struttura sanitaria di riferimento di entrambe i club."

Tags:
duvan zapataudinese4 mesi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.