A- A+
Sport
Enrico Ruggeri debutta in Serie D a 64 anni: è un record mondiale
Enrico Ruggeri con la Nazionale Cantanti (Lapresse)

La passione di Enrico Ruggeri per il calcio è nota a tutti: il cantautore milanese è tifoso dell’Inter e presidente della Nazionale Cantanti, nella quale gioca anche regolarmente.

Che però riuscisse a coronare il sogno di debuttare nel calcio professionistico, a 64 anni (compiuti il 5 giugno) era davvero difficile da credere: c’è riuscito nel weekend, grazie al Sona, squadra della provincia veronese che milita in Serie D.

L’ex leader dei Decibel ha preso parte alla partita contro la Tritium, in una squadra che schierava anche un altro volto notissimo: il brasiliano Maicon, che nel 2010 fu protagonista del Triplete dell’Inter di Mourinho e che oggi ha 39 anni.

Un ragazzino, in confronto a Ruggeri, che a buona ragione può gongolare: “Con l'aiuto di tutto il Sona ho battuto un record mondiale".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    enrico ruggeriserie drecordmaicon
    in evidenza
    Fine dell'Ue, terremoti, siccità... Nostradamus, le profezie 2022

    Che cosa accadrà il prossimo anno

    Fine dell'Ue, terremoti, siccità...
    Nostradamus, le profezie 2022

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

    Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.