A- A+
Sport
Euro 2021, tifosi inglesi a Roma da Dubai. Ma niente Londra per quelli azzurri
 Londra, William, Kate e il piccolo George assistono alla partita Inghilterra Vs Germania Euro 2020

Prima i bar, poi lo stadio. Queste, scrive The Sun, le tappe dei ''tifosi inglesi che sono stati così fortunati da essere riusciti ad arrivare a Roma'' per assistere alla partita tra Inghilterra e Ucraina che si giocherà stasera all'Olimpico per i quarti di finale. Come ci sono arrivati, evitando quarantena, tamponi anti Covid e una multa di 386 sterline per chi viola le restrizioni in atto, lo scrive lo stesso giornale britannico citando diverse testimonianze di tifosi partiti dalla Francia e dalla Repubblica Ceca, dalla Spagna e da altri Paesi europei. Ma anche dagli Emirati. Gli Emirati Arabi Uniti sono tra i Paesi approvati dall'Italia, il che significa che gli arrivi non devono sottoporsi alla quarantena. 

50 tifosi inglesi bloccati in hotel

Ma poi un'altra fetta consistente di tifosi inglesi è riuscita ad arrivare a Roma direttamente dall'Inghilterra, dove sta dilagando la variante Delta, scrive il Messaggero. "Quanti? Difficile fare una stima, ma sarà utile sapere che una cinquantina sono stati intercettati in 27 hotel di Roma. Sono stati fermati? Sanzionati? No. Un inglese in Italia può entrare, la violazione avviene solo se non rispetta i cinque giorni di isolamento. In linea teorica, se non si dimostra che è uscito dall'hotel, non ci sono margini di intervento con una sanzione. Per questi 50 tifosi trovati - tutti con il biglietto per accedere allo stadio - i ticket sono stati annullati, bloccati e i loro nomi sono finiti nella cosiddetta blacklist in mano alle forze dell'ordine impiegate nei servizi all'Olimpico e nelle fan zone", conclude il Messaggero.

Per i tifosi azzurri impossibile andare a Londra

Allo stesso tempo, non c'è reciprocità per quanto riguarda la possibilità per i tifosi azzurri di andare a Londra a seguire la semifinale tra Italia e Spagna. Come chiarisce il Messaggero, le regole in Inghilterra sono infatti rigidissime quarantena di 10 giorni, Covid hotel a pagamento e due tamponi da fare. "Pagando diverse sterline in più si potrà dimezzare la quarantena ma comunque non ci sono i tempi tecnici per liberarsi entro martedì. A questi poi vanno sommati i cinque giorni di isolamento al rientro in Italia. Dunque gli Azzurri di Mancini dovranno fare l'impresa senza i propri tifosi. Accesso consentito solo ai residenti in Uk".

Tra l'altro, mentre i tifosi inglesi sono comunque arrivati in Italia con i biglietti validi per assistere alla gara, quelli italiani non potranno fare lo stesso visto che "la Uefa non ha previsto la vendita di una parte dei biglietti sul territorio delle squadre che si sono qualificate". Dunque per i residenti in Italia non ci sono tagliandi a disposizione. 

Commenti
    Tags:
    euro 2021tifosi inglesilondraucraina inghilterraitalia spagna




    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

    Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream


    motori
    Maserati GranCabrio: lusso e prestazioni nella nuova convertibile del Tridente

    Maserati GranCabrio: lusso e prestazioni nella nuova convertibile del Tridente

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.