A- A+
Sport
Europei, allarme variante Delta: a rischio Covid anche la sfida Italia-Belgio
I tifosi del Belgio (Lapresse)

Allarme Covid-19 su Euro 2020: ci sono focolai di variante Delta negli stadi degli Europei

Cade una pesante tegola sugli Europei di calcio: ci sono infatti dei focolai di variante Delta del Covid-19, la più insidiosa, negli stadi utilizzati per il torneo. Al momento si tratta di due impianti: quello di San Pietroburgo (Russia) e quello di Copenhagen (Danimarca), dove il pubblico è stato ammesso nella misura, rispettivamente, del 50% (32mila spettatori) e del 73,5% (28mila).

Il primo allarme si è registrato a Copenhagen con tre casi di variante Delta tra gli spettatori di Danimarca-Belgio, poi schizzati oltre le dieci unità. Tutti gli spettatori che in occasione della partita, giocata il 17 giugno, erano nella Tribuna B sono state invitate a sottoporsi al test.

Il giorno prima si era giocata a San Pietroburgo Russia-Finlandia, anch’essa valevole per il Gruppo B, con ben 120 contagi finora resi noti dalle autorità russe.

Ci sono poi state ulteriori sfide nel raggruppamento vinto dal Belgio, che oltretutto venerdì prossimo sfiderà l’Italia nei quarti di finale, nella sfida in programma all’Allianz Arena di Monaco di Baviera. Nonostante l’allarme per i contagi da Covid-19, la Uefa ha ufficialmente confermato l’intenzione di far disputare la finale, prevista per l’11 luglio, nello stadio londinese di Wembley, ovvero nel cuore di un Paese dove la variante Delta sta dilagando ormai da tempo.
 

Commenti
    Tags:
    europeiallarmevariante deltacoviditalia-belgio




    in evidenza
    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    Guarda le foto

    La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

    
    in vetrina
    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

    La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


    motori
    Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

    Alfa Romeo 33 Stradale si aggiudica il Design Concept Award al villa D'Este

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.