A- A+
Sport
Thohir smentisce: "Con Mazzarri è tutto ok. E sul mercato..."

Nessun problema con Mazzarri e sul fronte mercato l'obiettivo resta un attaccante, mentre le porte per Evra sono chiuse. Erick Thohir sbarca alla Malpensa ("Milano la mia seconda casa? Ma no, in realta' sono qui per una serie di incontri"), qualche giorno dopo la sconfitta interna con l'Atalanta. "Arrabbiato per il ko contro i nerazzurri? Non mi arrabbio mai, da tifoso e presidente e' normale essere dispiaciuto quando si perde una gara, sarebbe strano ridere quando si perde", sorride Thohir, che si dice soddisfatto del lavoro dell'allenatore e non solo. "Certo, non ho nessun tipo di problema con Mazzarri e la dirigenza, e' normale fare delle valutazioni alla fine della stagione, ad esempio se il nostro sito internet non funzionasse bene, proveremmo a capire perche', oppure come potremmo migliorare nella vendita dei biglietti: in quanto imprenditori avremo necessita' di fare delle valutazioni". Capitolo mercato. Fra un attaccante giovane o d'esperienza, Thohir non si sbilancia. "Dipende dalle idee che ci scambieremo con l'allenatore, con la dirigenza su come si possa avere piu' peso in attacco - spiega - Dipendera' molto dai giocatori e dal modulo tattico che utilizzeremo. Torres, Morata o Dzeko? Quello che ho detto a riguardo e' che abbiamo bisogno di qualcuno in attacco, i media hanno riportato i loro nomi e allora io ho detto che uno di loro potrebbe essere utile all'Inter".

Per quanto riguarda invece la difesa, "non c'e' mai stata alcuna trattativa con Evra, siamo interessati a Sagna perche' abbiamo bisogno di un'alternativa per la formazione: al momento abbiamo Nagatomo e Jonathan, se uno dei due dovesse infortunarsi avremmo bisogno di un sostituto per quel ruolo".

"Ma se Sagna decidesse di rimanere in Premier League (viste le offerte che gli sono arrivate, ndr) - aggiunge - lo capiremmo e a quel punto potremmo utilizzare uno dei nostri giovani". Infine, sul possibile ritorno di Bardi rinunciando ad Handanovic, il presidente nerazzurro taglia corto: "Non c'e' nessun progetto a riguardo, ma e' importante avere due portieri di livello".

Tags:
evràthohirmazzarri
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati

Al Villa D’Este debutta la Mostro Barchetta Zagato Powered by Maserati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.