A- A+
Sport
Ferrari, smentito Vasseur. Binotto rilancia e rivela: "Pericolo Mercedes nel 2023? La nuova Rossa..."
Mattia Binotto e Charles Leclerc (foto Lapresse)

Ferrari, cambio Binotto-Vasseur: smentita

Mattia Binotto via e al suo posto Frederic Vasseur (l'uomo che lanciò Leclerc e vinse con il giovanissimo Hamilton) in Ferrari nel 2023? La notizia è stata seccamente smentita dai vertici di Maranello. «In relazione alle speculazioni apparse su alcuni organi di stampa relative alla posizione del Team Principal della Scuderia, Mattia Binotto, Ferrari comunica che si tratta di voci totalmente prive di fondamento», ha prontamente scritto nelle scorse ore la scuderia italiane che ora si concentra sull'ultimo importante appuntamento del Mondiale di Formula 1. 

Ferrari, Leclerc contro Perez ad Abu Dhabi

Di sicuro la Ferrari è attesa ad Abu Dhabi nel Gp di F1 in programma domenica alle 14 per cercare di chiudere la stagione con Leclerc vice-campione del mondo dietro a Max Verstappen (bis iridato quest'anno dopo il trionfo 2021 al rush finale su Lewis Hamilton): il pilota francese arriva a pari punti con Sergio Perez, sarà dunque una volata appassionante sul circuito di Yas Marina.

Ferrari Mattia BinottoMattia Binotto (Lapresse)
 

Ferrari, Binotto: "Pericolo Mercedes nel 2023? Noi in Ferrari ci siamo concentrati sulla vettura 2023"

Ma il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, ha fatto sapere che già guarda al 2023. Bisognerà rilanciare la sfida alla Red Bull campione per cercare finalmente di riportare a Maranello quel titolo che manca da troppo tempo (Kimi Raikkonen nel 2007 quando superò all'ultima gara il duo McLaren Hamilton-Alonso). E fa paura la crescita della Mercedes: nella seconda parte di stagione ha cancellato il gap che la divideva quantomeno dalla Ferrari, ma forse persino dalla Red Bull (in Messico doppietta Russel-Hamilton). “Pericolo Mercedes in ottica 2023? Noi in Ferrari ci siamo concentrati sulla vettura 2023 e sul suo sviluppo già da tempo – ha spiegato Mattia Binotto ai micfroni di Sky Sport – abbiamo interrotto molto presto lo sviluppo della F1-75, mentre loro hanno continuato a portare aggiornamenti sia ad Austin che in Messico. Non sorprende che siano arrivati a battagliare con noi – ha concluso – questo vuole dire anche che nei prossimi anni sempre più team battaglieranno per le migliori posizioni“.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
binottoferrarivasseur




in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


motori
Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Opel Corsa Electric Yes in edizione speciale, l' elettrica in stile sportivo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.