A- A+
Sport
Filippo Mondelli è morto a 26 anni: canottaggio e sport in lutto
Filippo Mondelli (foto Ipa)

Filippo Mondelli è morto a 26 anni: canottaggio e sport in lutto

Filippo Mondelli è morto all'età di 26 anni: il mondo dello sport e in particolare quello del canottaggio sono in lutto. Aveva un osteosarcoma alla gamba sinistra, se n'era accorto a gennaio 2020 durante un raduno azzurro con il gruppo olimpico: non sono bastati i cicli di chemioterapia, né l'asportazione del femore sostituito da una protesi in titanio di 24 centimetri al Rizzoli di Bologna. 

La notizia è stata comunicata dalla Federazione di canottaggio: "Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, profondamente addolorato, insieme alla Federcanottaggio e al Presidente Abbagnale a nome della Giunta, del Consiglio Nazionale e di tutto il movimento si unisce al cordoglio della famiglia per la perdita di un grande campione, dentro e fuori dall'acqua, un esempio di capacità e di coraggio, un portabandiera dei valori che rendono grande il mondo sportivo".

"Il Coni, in segno di lutto, ha issato a mezz'asta le bandiere istituzionali. La Giunta Nazionale, in programma domani, coopterà il primo dei non eletti, Paolo Lorenzi (tennis), sancendo l'ingresso nel Consiglio Nazionale".

Dal 2017 al 2019 Filippo Mondelli ha conquistato una medaglia d'oro e due di bronzo ai Mondiali e due ori e un argento agli Europei nel doppio e nel quattro di coppia. Si era qualificato per le Olimpiadi di Tokyo.

Commenti
    Tags:
    filippo mondellifilippo mondelli mortofilippo mondelli canottaggio




    in evidenza
    Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

    MediaTech

    Giorgia Meloni compare in video e il cane impazzisce

    
    in vetrina
    Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

    Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League


    motori
    Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

    Lancia svela la Ypsilon HF e annuncia il ritorno nei Rally Gr4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.