A- A+
Sport
Firenze Tennis Cup, al circolo delle Cascine arriva Philipp Kohlschreiber

Il grande tennis torna a Firenze, al Circolo Tennis delle Cascine, che fino al 1994 ha ospitato una tappa del circuito ATP. Un torneo che negli anni ha visto passare dai campi in terra rossa molti dei numeri uno del tennis mondiale, da Nastase a Panatta, da Clerc a Gerulaitis e Muster. Oggi quella tradizione prosegue, e dal 23 al 29 settembre lo storico e blasonato circolo fiorentino ospiterà la seconda edizione torneo ATP Challenger, che avrà un montepremi di 46.600 euro. Un biglietto da visita straordinario per un evento che ha avuto il coraggio di riportare il grande tennis a Firenze dopo 24 anni di buio. Ma il bello arriva con le wild card: detto che tre inviti sono di pertinenza della Federazione Italiana Tennis, i due a disposizione degli organizzatori rendono ancora più bello il torneo fiorentino. Lorenzo Musetti torna a Firenze a circa un anno e mezzo dal successo nel torneo internazionale giovanile, giocato nella primavera 2018. Il gran colpo, tuttavia, arriva dalla Germania. Sarà al CT Firenze nientemeno che Philipp Kohlschreiber: se oggi è sceso al n.79 ATP, il 36enne di Augsburg è un giocatore di fama e qualità assolute. Poche righe non bastano per elencare il suo palmares. In estrema sintesi, è stato numero 16 ATP, ha vinto otto titoli del circuito maggiore, vanta i quarti di finale a Wimbledon (gli ottavi negli altri tre Major) e ha raccolto la bellezza di 25 successi contro i top-10. Li ha battuti praticamente tutti, compresi Novak Djokovic (due volte), Rafael Nadal ed Andy Murray. La Firenze Tennis Cup – Trofeo Toscana Aeroporti avrà un giocatore che soltanto sei mesi fa batteva il numero 1 del mondo. Tra l'altro, “Kohli” è costantemente tra i top-100 da ben tredici anni e mezzo. L'attesa del pubblico, naturalmente, è anche per i giocatori italiani. Dopo la finale ispano-argentina dell'anno scorso, l'Italia si presenta con l'artiglieria pesante. C'è Paolo Lorenzi, Salvatore Caruso, Gianluca Mager, Lorenzo Giustino, Federico Gaio e Filippo Baldi. Non mancheranno gli eventi collaterali: su tutti spicca una clinic spalmata su due giorni (mercoledì 25 e giovedì 26) con i maestri dei club di Firenze e provincia che porteranno i loro allievi sui campi del Challenger per farli giocare e avvicinarli ai campioni.  “Pochissimi circoli possono vantare l'organizzazione di tre tornei internazionali – ha affermato Giorgio Giovannardi, presidente del Circolo Tennis Firenze – da 44 anni c'è il torneo giovanile di Pasqua, da 9 un evento di wheelchair tennis a cui teniamo molto, e adesso si è aggiunto anche l'ATP Challenger. Speriamo e siamo convinti che la tradizione continui”. Per Cosimo Guccione assessore allo sport del Comune di Firenze la città si conferma luogo di grandi eventi sportivi.  Non mancheranno gli eventi collaterali. In particolare, sarà spesso utilizzata la piscina del CT Firenze per l'aperitivo di benvenuto ed eventi di vario genere, tra i quali (sabato 28 settembre) la presentazione del libro “Tennis. 100 anni di storie” di Luca Bottazzi. Da non dimenticare le clinic previste mercoledì 25 e giovedì 26, in cui i bambini delle scuole tennis di Firenze e province limitrofe parteciperanno a gare di vario genere, accompagnati dai loro maestri, con in palio tanti premi e l'accesso alle fasi finali del torneo. L'adesione è stata notevole, al punto che l'evento è stato spalmato su due giorni. Tra l'altro, grazie all'impegno del CT Firenze e la collaborazione di Pegaso Systems, è stato potenziato l'impianto d'illuminazione del campo centrale, rispettando i parametri richiesti dall'ATP: significa che sarà istituita la sessione serale, spalmando la giornata su più ore e fornendo al pubblico ancora più tennis, peraltro a orari più comodi. L'ingresso al CT Firenze sarà gratuito per i primi quattro giorni, poi sarà possibile acquistare il biglietto per il weekend. Le formule previste sono due: il biglietto quotidiano costerà 12 euro venerdì (17 per la tribuna numerata) e 17 per sabato e domenica (20 la tribuna numerata), mentre l'abbonamento per i tre giorni finali (da venerdì a domenica) sarà acquistabile al costo di 32 euro (39 per la tribuna numerata). I tagliandi sono già acquistabili tramite il circuito Ticketone.

 

Commenti
    Tags:
    firenzetennisphilipp kohlschreiberfirenze tennis cupdjokovicrafael nadalpaolo lorenzisalvatore carusogianluca magerlorenzo giustinofederico gaiofilippo baldiurrayandy murraytoscana aeroportigiorgio giovannardicosimo guccione
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Ipotesi plexiglass in spiaggia Greta: "Me volete fa inc...?"

    Coronavirus vissuto con ironia

    Ipotesi plexiglass in spiaggia
    Greta: "Me volete fa inc...?"

    i più visti
    in vetrina
    DILETTA LEOTTA, BIKINI E LATO B MOZZAFIATO: LE FOTO PAPARAZZATE

    DILETTA LEOTTA, BIKINI E LATO B MOZZAFIATO: LE FOTO PAPARAZZATE


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Jeep® Compass: con il tricolore nel DNA

    Nuova Jeep® Compass: con il tricolore nel DNA


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.