A- A+
Sport
Il Milan si raduna e Berlusconi: "Ibrahimovic me lo regalerei"

"Scudetto? Si deve sempre partire col traguardo piu' alto. Secondo me questo Milan che abbiamo consegnato a Mihajlovic, e con l'apporto dello stesso tecnico, puo' avere le caratteristiche e le qualita' per potere competere con la Juve per lo scudetto". Lo ha detto il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, in occasione della presentazione di Mihajlovic come nuovo tecnico.

"Ibrahimovic? Se viene lo prendiamo. E' un grande, farebbe comodo a qualunque squadra". Cosi' Silvio Berlusconi, in occasione della presentazione di Mihajlovic come nuovo allenatore del Milan, sul possibile ritorno in rossonero dello svedese.

"Credo che Mihajlovic abbia tutte le caratteristiche per riportare il Milan ai livelli che gli sono consueti. Nel calcio ci sono dei cicli, tutte le squadre li hanno conosciuti ma credo che adesso per noi l'imperativo categorico sia tornare dal prossimo anno in Champions". Lo ha detto il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, in occasione della presentazione di Mihajlovic come nuovo tecnico rossonero. .

"Nel Milan ho messo 1 miliardo e 600 milioni di capitali, considerando anche gli interessi". Uno sforzo, ha detto oggi Silvio Berlusconi, ripagato "dal fatto che il Milan e' diventato la squadra piu' titolata al mondo". Ora, ha spiegato alla presentazione del nuovo allenatore Sinisa Mihajlovic, tocchera' al futuro nuovo socio Bee Taechaubol sviluppare il brand Milan sui mercati asiatici. "Ci ha presentato dei programmi, un piano di commercializzazione in Cina e altri 9 paesi e questo mi ha convinto. Potremo lanciare scuole calcio, corner per merchandising nei grandi magazzini, anche catene di ristoranti a marchio Milan. Da questo prevediamo fatturati che consentiranno al Milan di restare in competizione con le grandi squadre internazionali".

Su Pippo che è stato cambiato a fine stagione sottolinea: "Non abbiamo esonerato Inzaghi solo per affetto, ma doveva essere cambiato già nella seconda parte campionato".

Silvio spera in Zlatan: "Ibrahimovic? E' un regalo che farei anche a me". E ancora: "Se viene lo prendiamo. E' un grande, farebbe comodo a qualunque squadra".

Berlusconi e la difesa del Milan. I tifosi sperano che arrivino rinforzi: "Un difensore? Io sono convinto che i difensori li abbiamo. Mi piace Mexes, nonostante il caratterino che ha. Zapata può essere un grande difensore".

"Posso far capire ai miei giocatori cosa rappresenta questa maglia, quanto timore o rispetto ha sempre saputo incutere al proprio avversario. E gli avversari devono tornare ad aver paura del Milan e il nostro stadio deve tornare a essere un fortino". Lo ha detto il nuovo allenatore rossonero, Sinisa Mihajlovic, in occasione della sua conferenza stampa di presentazione. "Kilpin, il fondatore del Milan, disse che saremo una squadra di diavoli, che i nostri colori sarebbero stati il rosso come il fuoco e il nero per mettere paura agli avversari. Per riuscirci e' fondamentale lavorare duro, essere professionisti esemplari, dimenticare le amarezze del passato e tornare ad avere fiducia, a essere ottimisti. Sono sicuro che se saremo tutti uniti possiamo toglierci delle grandi soddisfazioni". "L'obiettivo e' vincere partita dopo partita e poi vedere dove saremo, ma sicuramente saremo in alto", assicura Mihajlovic.
 

Tags:
milanscudettosinisaberlusconi
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.