A- A+
Sport
Il ritorno a presidente dell'Inter, la trattativa coi cinesi e... parla Moratti

"E' assolutamente una suggestione giornalistica. L'Inter ha una sua proprieta', una sua direzione, suoi progetti. Non mi mettero' mai d'ostacolo". Massimo Moratti, ex presidente dell'Inter - in queste ore è a Teheran nella delegazione italiana che ha accompagnato il premier Matteo Renzi.

E da lì smentisce le voci di queste ore su un suo ritorno alla presidenza dell'Inter, legate agli itneressi cinesi nel club. Sul gruppo Suning Moratti giura: "Non ne so molto. E' una trattativa che sta portando avanti" direttamente Tohir, sottolinea, per aggiungere che "e' un gruppo molto affidabile, puo' rafforzare la società".

Thohir nelle score ore aveva rassicurato i dipendenti dell'Inter: "Non abbiamo intenzione di vendere, ma stiamo solo cercando un partner di minoranza che renda ancora l'Inter più forte"

Tags:
morattiinterthohir
in evidenza
Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

Sport

Paola Ferrari in gol, sulla barca
"Niente filtri". Che bomba, foto

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Peugeot rinnova la gamma 508

Peugeot rinnova la gamma 508


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.