A- A+
Sport
Inter, De Vrij e Bastoni ribaltano il Parma. Conte 'vede' la Champions League
ANTONIO CONTE (foto Lapresse)

Inter, De Vrij e Bastoni ribaltano il Parma. Conte 'vede' la Champions League

Pur soffrendo molto, l’Inter torna da Parma con 3 punti pesantissimi. Al Tardini finisce 2-1 per la squadra di Antonio Conte, che grazie ad una rimonta nel finale riesce a beffare la compagine di D’Aversa. Per i nerazzurri a segno de Vrij e Bastoni, mentre per i padroni di casa la rete è siglata nel primo tempo da Gervinho. I nerazzurri mantengono la scia della Lazio, tenendo contemporaneamente a distanza una sempre più pericolosa Atalanta. Sconfitta amara per gli emiliani, che vengono staccati dal Milan e forse rischiano di perdere il treno per l’Europa. Nonostante un avvio deciso da parte dei nerazzurri, sono i padroni di casa ad avere la prima grande palla gol del match al 12’: Laurini sfonda a destra, il cross basso per Gervinho è perfetto, ma l’ivoriano fallisce con il piattone mancino. Ma passano neanche 3 minuti e la freccia gialloblu si riscatta, inventandosi la giocata dell’1-0 dopo una bella sventagliata di Kucka. La squadra di Conte prova subito a rialzare la testa e al 20’ va ad un passo dal pareggio con Godin, il cui colpo di testa esce di un soffio dopo una deviazione di mano di Kurtic, e sarebbe stato rigore se il nerazzurro non si fosse trovato in fuorigioco. Al 26’ un’altra giocata pazzesca di Gervinho stava per regalare il raddoppio agli emiliani, sprecato incredibilmente da Cornelius a tu per tu con Handanovic. Il danese avrebbe una nuova chance nel finale di primo tempo, ma l’anticipo in girata su Godin si spegne a lato di pochissimo.   Nella ripresa l’Inter tenta l’assedio nella metà campo del Parma alla ricerca del pareggio, la squadra di D’Aversa però riesce a difendersi bene costruendo anche trame interessanti in ripartenza, con Kulusevski e Gervinho sempre pericolosissimi in velocità. Ma i nerazzurri non mollano e nel finale, nel giro di una manciata di minuti, ribaltano incredibilmente il risultato con de Vrij e Bastoni, che con due colpi di testa portano la squadra di Conte sul 2-1. In occasione del pareggio Kucka rimedia anche un rosso per proteste, costringendo i suoi a chiudere in inferiorità numerica.

PARMA-INTER 1-2. STELLINI "I CAMBI HANNO FATTO LA DIFFERENZA"

"In questo momento non e' facile avere tutti i giocatori pronti. Anche stasera abbiamo cambiato due giocatori nella linea difensiva. Non e' facile e ci aspettavamo dai ragazzi una risposta come questa, poi chi e' entrato ha fatto la differenza". Queste le parole di Cristian Stellini, vice dello squalificato Antonio Conte, nel post partita di Parma-Inter. "Non ci aspettiamo di partire, inserire delle novita' e di avere subito i giusti equilibri. Ci lavoriamo, guardiamo avanti e ci prendiamo i meriti quando li abbiamo - ha spiegato Stellini ai microfoni di Sky - La vittoria e' ampiamente meritata, al di la' di aver concesso tante occasioni al Parma perche' il Parma e' una delle squadre piu' difficili da affrontare. Loro sono stati bravi ma noi abbiamo impostato la partita, l'abbiamo voluta impostare cosi' e alla fine l'abbiamo meritata". Poi sulle difficolta' incontrate da Lautaro e Lukaku ha aggiunto: "Non sempre troviamo le due punte che combinano tra di loro ma abbiamo creato tante occasioni e noi queste occasioni le dobbiamo sfruttare. Dobbiamo ancora crescere, perche' sfruttando quelle occasioni non parleremo di partita sofferta". Infine sull'assenza di Sensi: "In mezzo al campo ci stanno mancando alcuni elementi che sono fondamentali come Sensi e Brozovic ma non e' chiaramente il momento di parlare degli assenti"

INTER, BASTONI "FELICE DI QUESTA VITTORIA DI GRUPPO"

"Ho fatto un gol molto importante, sono molto contento perche' ci siamo rivelati un vero gruppo. Anche a 5' dalla fine non abbiamo mai smesso di spingere". Lo ha dichiarato Alessandro Bastoni nel post partita di Parma-Inter, match valevole per la ventottesima giornata del campionato di Serie A. "La classifica la guardiamo relativamente, siamo felici di aver vinto dopo un pareggio un po' strano come quello contro il Sassuolo - ha aggiunto Bastoni ai microfoni di Inter Tv -. Essere qua e' un sogno, voglio il bene dell'Inter e di questa squadra".

Loading...
Commenti
    Tags:
    parma interde vrijbastoniantonio conte
    Loading...
    in evidenza
    Silvio Berlusconi senatore a vita? No, "seratone a vita". Lo striscione

    Costume

    Silvio Berlusconi senatore a vita?
    No, "seratone a vita". Lo striscione

    i più visti
    in vetrina
    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO

    BELEN IN BARCA: LATO B, SENO ESPLOSIVO, OMBELICO SEXY... LE FOTO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane

    Renault: la tecnologia ibrida e-tech in Italia con Clio, Captur e Megane


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.