A- A+
Sport
Inter-Mohammad bin Salman conferme. Sponsor: sito a luci rosse, che offerta
Romelu Lukaku (Lapresse)
Advertisement

Inter-Mohammad bin Salman conferme dall'Inghilterra

Mohammad bin Salman fa sul serio per l'Inter. Il fondo Pif (Public Investment Fund) vuole sbarcare nel calcio. Nei giorni giorni scorsi si era parlato di un ingresso con il 30% di quote del club nerazzurro. Ora in Inghilterra, vengono rilanciate le voci per un interesse e, secondo il Sun, si tratta sulla base di una valutazione complessiva di 990 milioni di euro (mentre l'ingresso di minoranza  porterebbe in dote 300 milioni).

Mohammad bin Salman in pressing per l'Inter (e addio Newcastle)

"I sauditi si sono avvicinati all'Inter circa una settimana fa", viene raccontato. Sottolineando che "hanno tanta forza per farsi carico dei debiti dell'Inter". Non è la prima volta che il fondo dell'Arabia Saudita prova a sbarcare nel mondo del pallone: in estate fu vicino al Newcastle. Poi l'affare rallentò e ora pare sfumato del tutto: è l'Inter in cima ai pensieri di Mohammad bin Salman e del suo fondo. "Visto che non è possibile rilevare due club contemporaneamente, sembrano aver rinunciato al Newcastle".

Ci fu una voce anche legata alla Roma nei mesi scorsi, ma i discorsi tra Pallotta e Friedkin erano in stato troppo avanzato. Ora questa occasione legata all'Inter: brand importante a livello mondiale, club pronto a vincere uno scudetto (a distanza di 11 anni dall'ultimo trionfo, nell'anno del Triplete) e ormai rientrato nel giro della squadre Champions. L'ingresso nella società nerazzurra lancerebbe la sfida calcistica da parte di Mohammad bin Salman alle proprietà di Qatar ed Emirati Arabi Uniti che guidano PSG Manchester City. Se Pif avanza, Bc Partners non indietreggia. Per alcuni un indizio sul fatto che il fondo inglese non abbia desistito nasce da una sponsorizzazione apparsa a San Siro: tra i marchi che scorrono a bordocampo è apparso Dental Pro. l’azionista di maggioranza del gruppo odontoiatrico italiano è il fondo di private equity Bc Partners...

Inter, super offerta di un sito per adulti come sponsor post Pirelli

Intanto il 30 giungo 2021 scadrà il contratto tra l'Inter ed Pirelli, secondo "The Sun" il sito a luci rosse Stripchat vuole diventare il nuovo main sponsor dei nerazzurri. Offerta da 23 milioni di euro: in tempi di pandemia sono tanti soldi, ma trapela scetticismo sulla possibilità che venga accettata la proposta che porti ad avere sulla maglia nerazzurra un sito per adulti.

Commenti
    Tags:
    inter mohammad bin salmanmohammad bin salman interinter suningsuning intercessione interinter in venditasuningfondo pifinter pifpif interinternews
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol Perizoma e... si toglie il reggiseno

    Wanda, Diletta e... le foto delle Vip

    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol
    Perizoma e... si toglie il reggiseno

    i più visti
    in vetrina
    Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

    Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

    Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.