A- A+
Sport
James Rodriguez, addio Real Madrid: Milan e Roma sull'ex pupillo di Ancelotti
James Rodriguez
Lapresse
 

Divorzio in vista tra James Rodriguez e il Real Madrid.

Il fantasista colombiano era stato portato in Europa proprio dalle merengues, che dopo le prodezze del mondiale 2014 avevano investito ben 75 milioni di euro sul suo cartellino.

Le sue successive difficoltà hanno però spinto il Real a darlo in prestito all'Everton, nel tentativo di rilanciarlo.

In Inghilterra James Rodriguez è stato allenato da Carlo Ancelotti, che oggi torna sulla panchina madrilena.

Proprio lui aveva convinto il giocatore ad accettare il trasferimento in un club poco blasonato come l'Everton, ma oggi il tecnico, nonostante i pubblici elogi al talento del sudamericano, non lo include nei suoi programmi.

Il procuratore del giocatore è Jorge Mendes, che potrebbe liberarlo per 10 milioni: un affare potenzialmente interessante anche per società italiane come Milan e Roma, alla ricerca di un fantasista.

Commenti
    Tags:
    james rodriguezreal madridmilanromaancelottieverton
    in evidenza
    Paola Ferrari in gol, sulla barca "Niente filtri". Che bomba, foto

    Sport

    Paola Ferrari in gol, sulla barca
    "Niente filtri". Che bomba, foto

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19

    Jeep, RAM e FIAT insieme a (RED) per combattere AIDS e COVID-19


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.