A- A+
Sport
Juve, Pogba minacciato dal fratello. Sequestro, soldi e stregoni contro Mbappè

Juve, Pogba e la faida di famiglia. "Minacciato con fucili"

Paul Pogba è finito al centro di una brutta vicenda familiare parecchio pericolosa. A minacciare di ritorsioni il centrocampista della Juventus è suo fratello. Quello diffuso sabato sui social - si legge sul Corriere della Sera - è un video da una terra di confine, un regolamento di conti che arriva da una zona grigia nella quale ci sono minacce a mano armata, appostamenti e ricatti. E anche la stregoneria. Mathias Pogba legge in francese, inglese, italiano e spagnolo «l’annuncio delle prossime rivelazioni su mio fratello Paul» perché «il mondo deve sapere». Il comunicato diffuso dagli avvocati del calciatore fa capire che la situazione è grave: «Le dichiarazioni di Mathias purtroppo non sono una sorpresa. Si aggiungono alle minacce e ai tentativi di estorsione da parte di una banda organizzata contro Paul. Le autorità competenti in Italia e in Francia sono state sollecitate un mese fa: non ci saranno altri commenti».

Pogba, - prosegue il Corriere - secondo le rivelazioni di «France Info» che cita fonti di polizia, si era recato a fine marzo a Lagny-sur-Marne a trovare la famiglia. Qui è stato sequestrato da alcuni amici in un appartamento, nel quale ha trovato anche due uomini incappucciati armati con fucili d’assalto: la richiesta della banda è di 13 milioni, a titolo di «pagamento» per i servizi di protezione resi al giocatore da quando aveva 13 anni. "Le rivelazioni - minaccia il fratello di Pogba - interesseranno molta gente. E ho cose molto importanti da dire anche su Mbappé". In base alle testimonianze rese da Pogba il ricatto si baserebbe su alcuni messaggi nei quali Paul domanderebbe a una sorta di stregone di gettare un sortilegio su Mbappé. Circostanza che lo stesso Pogba smentisce.

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
paul pogba




in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.