A- A+
Sport
Juventus scudetto, Allegri: "Ora l'annata può diventare straordinaria"
Foto da Twitter

"I ragazzi si sono subito messi a disposizione, come a Milano era uno spogliatoio con scudetti e Champions vinti e campioni del mondo: abbiamo iniziato a lavorare senza stravolgere il lavoro straordinario di tre anni, cercando solo di cambiare qualcosa". E' felice, Massimiliano Allegri, dopo aver vinto il suo primo scudetto con la Juventus, il secondo in carriera dopo quello rossonero, e sempre al primo anno. "I ragazzi mi sono venuti dietro, con i loro valori tecnici e morali - spiega il mister livornese a Skysport - e abbiamo centrato il quarto scudetto consecutivo, ma ancora non e' finita questa annata che puo' diventare straordinaria".

Milano e Torino "sono due piazze immense, i due scudetti sono un motivo d'orgoglio per me e voglio ringraziare tutti quelli che mi hanno aiutato in questo percorso. C'e' da essere molto contenti, felici, e poi abbiamo concluso il campionato vincendo matematicamente con una prestazione molto buona". Sulla stagione bianconera, sempre o quasi in testa alla classifica: "Era normale credere allo scudetto, siamo stati in testa dalla prima all'ultima giornata: in campionato possono esserci dei passaggi a vuoto ma non bisogna perdere le sicurezze". Martedi' c'e' il Real Madrid per la prima sfida della semifinale di Champions: "Dovremo essere piu' bravi, non dovremo concedere niente, con una prova di straordinaria intensita' difensiva e buon palleggio. E' una partita che si gioca su 180 minuti, il passaggio del turno non si gioca a Torino e la squadra deve essere consapevole che puo' arrivare in finale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventusscudettoallegri
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.