A- A+
Sport
Lavezzi, il procuratore: "Juventus e Barcellona". Mentre il Napoli...

Rinnovo di Lavezzi con il Psg? "Nel calcio tutto è possibile. Il Psg ha una squadra davvero forte. Oggi il Pocho è in scadenza, se non rinnova a febbraio può parlare con altri club". Il procuratore del Pocho, Alejandro Mazzoni tiene aperte tutte le porte, ma la sensazione forte è che l'esterno d'attacco argentino andrà a cercare una nuova avventura.

E la serie A è una possibilità concreta: "A lui manca tanto il calcio italiano, vuole ritornare in Italia", dice a Radio Kiss Kiss. Napoli? "Il presidente De Laurentiis è stato chiaro a non volere il ritorno di Lavezzi a Napoli, gli azzurri hanno una squadra forte. Se cambiasse idea? Al momento non si può ipotizzare questa soluzione poi si vedrà. Napoli ama il Pocho, lo vedo anche dalle interazioni sui social".

L'interesse del Barcellona? Mazzoni spiega: "Messi ed il Pocho sono molti amici. Però credo che a gennaio non si muoverà".

Ma si parla tanto della Juventus sia in ottica che giugno, che e gennaio se il Psg dovesse lasciarlo partire per liberarsi dell'ingaggio: "So che per i tifosi sarebbe un colpo vederlo per la maglia della Juve, ma lui ha due-tre anni di grande calcio ancora nelle gambe, e lui vuole giocare ai massimi livelli. Poi si vedrà. Lui a Napoli ha lasciato il cuore, verrebbe di corsa, ma i matrimoni si fanno in due. Il presidente ha sempre detto che non vuole il ritorno del Pocho, e secondo me fa bene a seguire questa politica societaria. A Napoli c'è un discorso d'amore. Tra l'Italia e l'Inghilterra lui verrebbe di corsa in Italia".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lavezzijuventusbarcellonanapolide laurentiismazzoni
in evidenza
Usa, i Maneskin incantano ancora Show al Saturday Night Live

Il programma più seguito negli States

Usa, i Maneskin incantano ancora
Show al Saturday Night Live

i più visti
in vetrina
Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO

Sabrina Salerno in grande forma, social in estasi: "Fisico da ventenne". FOTO


casa, immobiliare
motori
Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico

Parte a Empoli Mobilize Share, il nuovo servizio pubblico 100% elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.