A- A+
Sport
Maria Sole Ferrieri Caputi, 1° donna arbitro in serie A: "Realizzato un sogno"
Maria Sole Caputi Ferrieri (Lapresse)

Maria Sole Ferrieri Caputi prima donna arbitro in serie A: "Realizzato un sogno, bellissimo"

"Arbitro o arbitra fate voi, per me non fa differenza. Di questa giornata mi rimane l'emozione di un debutto che ciascun arbitro prova e di un sogno che io coltivo da 16 anni. Oggi si e' realizzato ed e' stato bellissimo", ha spiegato Maria Sole Ferrieri Caputi, prima donna arbitro in Serie A in Sassuolo-Salernitana, intervenendo alla 'Domenica Sportiva' su Rai2. "E' stato bello durante la partita - ha detto ancora Ferrieri Caputi -, per il clima che c'era allo stadio, le tifoserie mi hanno accolta benissimo. In parte, e' stata una festa".

Maria Sole Ferrieri Caputi, Sassuolo-Salernitana 5-0: promossa all'esordio il primo arbitro donna in serie A

Risoluta e autorevole, sempre nel vivo dell'azione senza però ergersi a 'protagonista'. È stato un esordio decisamente positivo quella della prima arbitro donna a dirigere una partita di serie A.

Incontro che entrerà nella storia minima calcistica e non per il pur clamoroso 5 a 0 inflitto dai padroni di casa del Sassuolo alla Salernitana ma proprio per la prima volta di una 'giacchetta nera', ora in completo giallo fluo, donna. Maria Sole Ferrieri Caputi, 32 anni il mese prossimo, ha fischiato 'solo' 18 volte assegnando 10 falli a favore dei vincitori e 8 per gli ospiti.

Maria Sole Ferrieri Caputi, due ammonizioni e un rigore in Sassuolo-Salernitana

Due gli ammoniti, uno per parte. Ha discusso con i giocatori in qualche occasione ma sempre decisa, calmando gli animi e tenendo i contendenti delle due squadre alla giusta distanza senza ricorrere alle 'maniere forti'.

Maria Sole Caputi Ferrieri arbitro donnaMaria Sole Caputi Ferrieri (Lapresse)
 

Un incontro nel complesso corretto mai trasceso neanche in occasione del rigore assegnato al Sassuolo. Ferrieri Caputi è stata decisa nella sua decisione, ha replicato alle proteste, comunque contenute, di Maggiore della Salernitana autore del fallo, e invitato tutti alla calma in attesa del verdetto del Var che ha confermato quanto deciso dall'arbitro.

Per ora Ferrieri Caputi, entrata a 17 anni nella sezione Aia di Livorno, si gode il suo ruolo di donna arbitro in solitaria ma non mancheranno altre giacchette nere al femminile assicurano della Lega: "È la prima donna a dirigere una partita nella massima serie, ma non l'ultima", recita infatti un tweet.

 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
arbitromaria sole ferrieri caputiserie a




in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


motori
L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.