A- A+
Milan News
MILAN, PIATEK DOLCE RISVEGLIO CON PAULINA. E' PIATEK-MANIA AL MILAN
Paulina Procyk e Piatek

MILAN, PIATEK DOLCE RISVEGLIO CON PAULINA. E' PIATEK-MANIA AL MILAN

Piatek posta una foto in Piazza Gae Aulenti di Milano assieme alla fidanzata Paulina Procyk nel day after di Milan-Napoli che ha visto il Pistolero siglare una fantastica doppietta che ha permesso ai rossoneri di eliminare la squadra di Carlo Ancelotti, qualificandosi per le semifinali di Coppa Italia. "My love ❤️😍🥰 #mylove#milano #rest #time #regeneration #kp19@paulynaaa_a", il dolce messaggio di Piatek a corredo della foto e dedicato alla sua Paulina (modella, fashion blogger e avvocato).

PIATEK PAULINA MILANOPIATEK CON PAULINA (foto Instagram)
 

MILAN, URAGANO PIATEK. "Pom pom pom", il coro della Curva Sud Milan per Piatek

E' Piatek mania tra i tifosi del Milan. L'attaccante polacco - arrivato dal Genoa in questa sessione di mercato invernale per sostituire Higuain (passato al Chelsea) e che martedì sera si è presentato a San Siro con una doppietta contro il Napoli in coppa Italia - ha già conquistato un coro personalizzato dagli ultras della Curva Sud. “Pom Pom Pom Pom” cantano gli ultrà del Milan in onore di Krzysztof Piatek. Per loro Higuain è solo un lontano ricordo. E il coro è già virale in rete.

piatek milan napoli
PIATEK IDOLO SOCIALGuarda la gallery

Milan, Leonardo: "Mi aspettavo un esordio del genere di Piatek, giocatore molto forte"

"Mi aspettavo un esordio del genere di Piatek. E' un giocatore molto forte e ci auguriamo che continui così. Il Napoli l'ho visto in calo fisico però va detto che il Milan ha disputato una grande partita", le parole di Leonardo a CalcioNapoli24.it

Milan, Gattuso: "Piatek? Il secondo gol se lo è inventato..."

"Sono stati tutti bravissimi, era una partita molto difficile, perché il Napoli ti costringe ad abbassarti e non è facile giocarci contro. Poi, certo, abbiamo vinto anche grazie alla qualità di Piatek: il secondo gol se lo è inventato. Quando arriva negli ultimi 20 metri è un cecchino, è molto bravo e siamo contenti di averlo con noi...", dice Gattuso dopo Milan-Napoli 2-0 che qualifica i rossoneri in semifinale di Coppa Italia.  "Dobbiamo lavorare da squadra. A inizio stagione facevamo un grande calcio e ce la giocavamo a viso aperto, i gol ce li siamo fatti da soli. Ora siamo più solidi, Paquetà ci dà qualità, Castillejo velocità. È la squadra che è cresciuta. Dobbiamo andare alla ricerca della solidità, poi ci sta che dobbiamo fare più strada per fare gol. Ma se la squadra sta bene fisicamente può fare questo e altro”. "Il Napoli - spiega Gattuso - è una squadra che ti fa abbassare, i terzini te li trovi come attaccanti esterni. Sono caratteristiche che ti creano difficoltà, bisogna essere bravi a chiudere le linee di passaggio. E noi lo siamo stati. Abbiamo fatto una grandissima partita in fase difensiva. L'assenza di Suso? Veniva da un infortunio e per giocare contro il Napoli bisogna avere freschezza sulle fasce. Ho cambiato i quattro giocatori di fascia proprio perché volevo freschezza e li avevo visti bene. Laxalt non giocava da tanto tempo, non ha fatto fin qui una grandissima stagione e oggi era l'occasione giusta per fargli ritrovare un po’ di fiducia”. L'allenatore del Milan guarda oltre: "Sabato c'è la Roma ed è una partita importante, perché abbiamo già sbagliato qualche match ball per allungare in chiave Champions".

MILAN-PIATEK, ECCO IL CORO DELLA CURVA SUD MILANO PER IL PISTOLERO
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

🔴⚫ curva sud milano

Un post condiviso da ⚫️🔴 CURVA SUD MILANO🔴⚫️ (@curva.sud.milano_) in data:

MILAN, URAGANO PIATEK. Ironia social sul Napoli e Hiiguain

Il Milan cancella il Napoli dalla Coppa Italia grazie alla doppietta del Pistolero Piatek e conquista la semifinale (contro la vincente di Inter-Lazio). Gol che hanno scatenato l'entusiasmo dei tifosi rossoneri che si sono scatenati sui social con immagini ironiche sull'ex Higuain e sul Napoli sconfitto. Piatek è dunque già l'idolo dei supporter milanisti e la sua stagione prosegue a suon di gol: con i due segnati al Napoli sono 8 in Coppa Italia (6 con la maglia del Genoa) e 21 complessivamente in stagione (13 in serie A realizzati nel girone d'andata con la squadra di Preziosi).

Milan, Piatek: "L'avevo detto di essere nato pronto. È solo l'inizio"

"Mi aspettavo una notte così - ha detto Piatek a Milan TV - l'avevo detto che ero pronto e oggi ho fatto doppietta. È solo l'inizio. Entrambi i gol bellissimi, anche se sono diversi. Prima della gara ho parlato con Laxalt e Borini, ho chiesto loro di darmi la palla alta e lunga perché la preferisco. Nella seconda rete avevo di fronte Koulibaly ed è andata bene. Oggi bene, ma io già penso a Roma contro la Roma". "Robocop" Piatek prosegue: "Io voglio solo fare gol e lo ripeto, sto bene e sono pronto". Piatek a San Siro ("Stadio grandioso") sfidava il compagno di nazionale Milik: "Ho parlato con Arek prima della partita e ho vinto io per questo giro". Nonostante la doppietta la testa del Pistolero è già proiettato al prossimo impegno: "Spero che a Roma faremo ancora meglio rispetto ad oggi, voglio segnare grazie ai miei compagni. L'ultima volta ho perso - ha aggiunto - spero di vincere domenica. Siamo pronti e abbiamo tutto, vediamo".

Piatek Milan 2Piatek (Lapresse)
 

Milan-Napoli, Koulibaly: "Forte Piatek, preso per fare la differenza. Ma sui gol è colpa nostra..."

"Piatek è forte, è stato comprato dal Milan proprio per fare la differenza. Però nei due gol è soprattutto colpa nostra, del reparto", ha detto Kaulidou Koulibaly al termine di Milan-Napoli ai microfoni di Sportmediaset.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanmilan napolipiatekpiatek gol

in evidenza
Totti e Noemi, sorpresa a... 5 Stelle per l'ex Roma. Le foto!

Pupone preso in contropiede

Totti e Noemi, sorpresa a... 5 Stelle per l'ex Roma. Le foto!


in vetrina
Sisal, i piatti firmati da Simone Rugiati arrivano nei Sisal Wincity

Sisal, i piatti firmati da Simone Rugiati arrivano nei Sisal Wincity


motori
Motori accesi per l'ottantesima edizione di EICMA 2023

Motori accesi per l'ottantesima edizione di EICMA 2023

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.