A- A+
Milan News
Miss Italia 2018: giuria speciale. Iannone, Maria Grazia Cucinotta e...

MISS ITALIA 2018 GIURIA SPECIALE: Presidenti Massimo Lopez e Tullio Solenghi Con Maria Grazia Cucinotta, Pupo, Andrea Iannone, Alessandro Borghese e Andrea Scanzi

Sarà una giuria d’eccezione quella presente quest’anno a Miss Italia 2018, con protagonisti personaggi del mondo dello spettacolo, della musica, della alta cucina, del giornalismo e dello sport. Presidenti saranno Massimo Lopez e Tullio Solenghi, che con la loro inconfondibile verve e ironia accompagneranno le aspiranti Miss durante tutta la serata. I due saranno affiancati dallo Chef e conduttore TV Alessandro Borghese, dal giornalista Andrea Scanzi, dal cantautore Pupo, dall’attrice Maria Grazia Cucinotta (classificata terza a Miss Italia 1987) e dal pilota Andrea Iannone.

La Finale sarà condotta da Francesco Facchinetti e Diletta Leotta e andrà in onda in diretta il 17 settembre in prima serata su La7 dagli Infront Studios, evento per la prima volta nella storia del concorso presente nella capitale della moda, Milano. Sarà Alice Rachele Arlanch, Miss Italia in carica, a cedere l’ambita corona alla nuova reginetta che avrà il compito di rappresentare la bellezza italiana nel nostro Paese e nel mondo. Il 16 settembre dalle 20.30 su La7, invece, la conduttrice televisiva e radiofonica Carolina Di Domenico, presenterà da Jesolo La Semifinale di Miss Italia 2018 dove, tra fine agosto e inizio settembre, sono state scelte le 33 Miss per la finale.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    miss italia 2018miss italia 2018 giuriagiuria miss italia 2018iannonemaria grazia cuccinottamassimo lopeztullio solenghi
    in evidenza
    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    Nino Cerruti

    Addio al padre della giacca decostruita e maestro di Armani

    i più visti
    in vetrina
    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

    Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid


    casa, immobiliare
    motori
    WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”

    WRC, Pirelli: “Tante incognite per la prima stagione ibrida”


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.