A- A+
Milan News
Nanoparticelle contro influenza e nanoparticelle contro i tumori

Nanoparticelle contro tutti i ceppi di influenza

Nanoparticelle inglobano frammenti di proteine di superficie del virus dell'influenza e potrebbero portare a un vaccino da non rifare ogni anni. Il vaccino a nanoparticelle sfrutta parti del virus che non mutano rapidamente e sono comuni a quasi tutti i ceppi virali.

Nanoparticelle contro tutti i ceppi di influenza - topi, nanoparticelle e virus influenzali

I ricercatori su nanoparticelle e influenza hanno immunizzato un gruppo di topi che sono stati poi esposti a diversi virus influenzali: H1N1, H3N2, H5N1 e H7N9. L'immunizzazione ha fornito una protezione completa contro cariche virali di influenza che di solito sono letali e ha ridotto moltissimo la quantità di virus rilevabili nei polmoni.

Nanoparticelle contro tutti i ceppi di influenza - test sui furetti

Il prossimo passo porta i ricercatori a testare il vaccino a nanoparticelle contro l'influenza nei furetti, la cui risposta immunitaria ad aggressioni al sistema respiratorio è più simile a quella degli esseri umani.

Tumori: nano navette mettono ko il cancro. NANO NAVETTE VS TUMORI, LA TERAPIA

Cancro: Nano navette progettate per eliminare le cellule tumorali. Agiscono nel sangue. Come funzionano le nano navette contro i tumori? Ve lo spieghiamo.

Tumori: nano navette mettono ko il cancro. NANO NAVETTE VS TUMORI, LA TERAPIA - Cancro la scoperta

Tumori, la svolta? Nuova arma contro il cancro è stata costruita in Italia. Le nano navette progettate nell'Istituto Italiano di Tecnologia di Genova grazie a un finanziamento del Consiglio Europeo della Ricerca sono state progettate per viaggiare nel corpo umano. L’ultima scoperta conto il cancro nasce dallo studio del gruppo interdisciplinare coordinato da Paolo Decuzzi, direttore del Laboratorio di Nanomedicina di Precisione dell'Iit e promette risultati davvero eccezionali.

Tumori: nano navette mettono ko il cancro. NANO NAVETTE VS TUMORI, LA TERAPIA - Cura del cancro, uccidere cellule tumorali con nano-navette

Il progetto delle nano navette ha come obiettivo primo l’utilizzo di queste piccole particelle per la diagnosi precoce e la terapia del più aggressivo tumore del cervello, il glioblastoma multiforme. Ma la vera ambizione di questa ricerca è un’altra. Gli sviluppi futuri di questa tecnologia avanzata potrebbero riguardare la chemioterapia e l’immunoterapia combinata. Si potrà così combattere i tumori con i farmaci e, nello stesso tempo, rafforzare contro di essi le difese immunitarie. L'obiettivo ultimo, dunque, è di avere una nuova generazione di farmaci intelligenti, in grado di curare i tessuti malati senza danneggiare quelli sani.

Tumori: nano navette mettono ko il cancro. NANO NAVETTE VS TUMORI, LA TERAPIA - Cancro, come funzionano le particelle o nano-navette

Le nano-navette sono ancora in fase di test su varie forme di tumore: riassumento, combinano chemioterapia e immunoterapia, sono progettate per combattere cancro e tumori con farmaci e rafforzare le difese immunitarie per sconfiggerli. Nanoparticelle con consistenze diverse, sia soffici come cellule del sangue o dure come porzioni di osso. La nano-navette soffici sfuggono dagli attacchi del sistema immunitario, che se no le identificherebbe come nemiche, annientandole. Portano a destinazione il farmaco che trasportano. Le nano-navete rigide vengono riconosciute dalle cellule immunitarie che distruggono i nemici: cavalli di Troia che portano farmaci  all’interno dei macrofagi. Vere armi contro i tumori.

Tags:
nano navette contro il cancrocura tumoricura cancrocombattere cancro
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.