A- A+
Sport
Milan-Tottenham: Diaz da applausi, Tonali leader e Thiaw impressionante. Le pagelle
Brahim Diaz e Theo Hernandez (Lapresse)

Milan-Tottenham pagelle di Champions

Tatarusanu voto 6,5. Pochi pericoli, ma lui mostra sicurezza quando la palla gira dalle sue parti. Molto bene in uscita

Kalulu voto 7. Perisic e Song nella sua zona non gli creano pericolo alcuno

Kjaer voto 6,5. Duello fisico con Kane con esperienza e dirige la difesa con carisma

Thiaw voto 7. Esordio in Champions con la freddezza di un navigato difensore: il 21enne tedesco conquista San Siro e annulla Kulusewski. Una prova che arriva dopo il buonissimo ingresso nel finale del derby con l'Inter e la prestazione positiva contro il Torino di venerdì scorso. Sicurezza e personalità

L'analisi di Pioli post Milan-Tottenham

"Quando un allenatore rivede in campo il lavoro fatto in allenamento è contento. Abbiamo fatto quello che avevamo preparato. Nel secondo tempo potevamo fare qualche passaggio all'indietro in meno e giocare di più in avanti, ma i ragazzi hanno giocato con grande spirito. Abbiamo fatto una buona prestazione. Potevamo fare più gol con De Ketelaere e Thiaw, ma anche loro ci hanno messo in difficoltà,soprattutto su palla inattiva. Oggi è solo la prima tappa, la prossima sarà ancora più difficile", le sue parole a Mediaset

Saelemaekers voto 6. Tanta corsa sulla destra, non trova giocate di qualità davanti ma è positiva la sua prova a sostegno di Kalulu in fase difensiva (dal 77 Messias SV)

Krunic voto 6. Tiene bene la posizione davanti alla difesa e gioca una partita di buona quantità

Tonali voto 7. Pressing, corre, lotta, imposta: prova totale. Esce a 5 minuti dalla fine tra gli applausi della Milano rossonera (Pobega SV)

Theo Hernandez voto 7. E' lui a innescare il gol del Milan. Sta ritrovando brillantezza, corsa e accelerazioni

Brahim Diaz voto 7,5. Il gol è pesante e regala giocate di qualità nella notte di Champions (De Kateleare voto 5,5 quel colpo di testa fuori su sponda di Giroud che poteva valere il 2-0 pesa, ma il belga gioca il quarto d'ora che Pioli gli concede con il giusto spirito)

Giroud voto 6. Prova a giocare di sponda, combatte in mezzo alla difesa del Tottenham, aiuta i compagni a tutto campo. E regala a CDK una palla pesante che porta il Milan a un passo dal raddoppio

Rafael Leao voto 6,5. Non trova gol o assist vincenti, ma si vede qualche strappo da applausi e la sensazione che anche lui come per Theo Hernandez, stia pian piano tornando sui suoi livelli (Rebic SV)

Pioli voto 7,5. Il suo 3-5-2 viene promosso nella notte di Champions: la squadra concede poco, ritrova lo spirito combattivo dei giorni migliori e forse avrebbe meritato di andare a Londra con un vantaggio di due gol sul Tottenham

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
champions leaguemilanmilan tottenhamtottenham




in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Mercedes-Benz, Nuovo G 580 EQ la svolta elettrica nel fuoristrada

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.