A- A+
Sport
MotoGp, rabbia Rossi: fa cadere Marquez. Valentino penalizzato: "Non so se vado a Valencia"

Valentino Rossi rischia di giocarsi il titolo per uno scatto di rabbia ai danni di Marquez. Dopo un’intera gara passata a “sfidarsi” con sorpassi da brividi, pare che Rossi abbia dato volontariamente un calcio alla moto di Marquez per farlo cadere.
Il pesarese però, giura di non avere tirato un calcio al pilota della Honda. "Si vede molto bene nella ripresa dall'elicottero, bisogna scorrere lentamente i fotogrammi: Marc mi colpisce alla coscia sinistra col manubrio destro e comincia a scivolare, solo dopo io perdo il piede sinistro dalla pedana. Non volevo farlo cadere. Se gli avessi voluto tirare un calcio, lo avrei fatto 40 metri prima quando eravamo attaccati. E poi le Motogp sono troppo pesanti, per essere buttate giù con una pedata". Ammette che in quella curva ha portato fuori linea il catalano, che lo ha quasi fermato. Che lo ha guardato, minaccioso. "Non ne potevo più. Continuava ad ostacolarmi, in quei giri l'ho inquadrato almeno 6-7 volte ed era come per dirgli: 'Ma che c.. fai? Lasciami in pace'. Hai presente quando guidi la macchina?"

La sanzione della commissione gara per quel gesto  è stata durissima: tre punti tolti sul patentino del Dottore, sommati al punto che già aveva ha fatto scattare la penalizzazione: partirà in ultima fila nell'ultimo Gran premio, quello decisivo a Valencia. E con soli sette punti di vantaggio su Lorenzo in classifica, potrebbe voler dire addio al titolo. Ma forse la corsa è gia finita perchè Rossi due ore dopo la fine del Gp ha detto di non essere sicuro di partire a Valencia. "Non so se parto. Adesso decido". "La commissione gara ha detto a Marquez che mi rallentava apposta", contesta Rossi, però la punizione andrà solo a lui.

A cosa sarebbe dovuto tutto questo accanimento di Marquez verso Valentino? "Il suo manager, Emilio Alzamora, mi ha detto: 'Lo sai, Marc è fatto così: gli hai fatto perdere il mondiale'. Penso che sia ancora arrabbiato per quando è caduto in Argentina, e per la mia vittoria ad Assen. Non sa perdere, il ragazzo".

Tags:
moto gprossilorenzo
Loading...
in vetrina
Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

Meteo estate 2020: l'anomalia che farà paura a fine luglio e agosto. METEO CHOC

i più visti
in evidenza
È morta la moglie di John Travolta 'Due anni di lotta contro il cancro'

Cronache

È morta la moglie di John Travolta
'Due anni di lotta contro il cancro'


Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica

Nuova Opel Corsa-e: la democratizzazione della mobilità elettrica


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.