A- A+
Sport
E' tornato Mourinho contro tutti: prima Wenger, poi Barcellona e City...

MOU CONTRO BARCELLONA-TATA MARTINO. MA ANCHE CONTRO MANUEL PELLEGRINI (MISTER CITY) - "La doppia sfida Barcellona-Manchester City? Per la sua storia il Barça parte favorito, ma quest'anno sta mostrando di avere problemi. Anzi, penso che sia il peggior Barcellona degli ultimi anni".

MOU CONTRO WENGER - “Otto anni senza vincere un trofeo sono tanti. Se io avessi fatto la stessa cosa al Chelsea sarei già andato via.  Lui è uno specialist in failure".

MOU CONTRO BRENDAN RODGERS (TECNICO DEL LIVERPOOL):  “Ora ci sono quattro cavalli in corsa per la Premier League, ma se Brendan sostiene di avere un chihuahua (“un chihuahua che corre fra le gambe dei cavalli” aveva detto, ndr), allora in questo caso è un cane privilegiato, che durante la settimana dorme, mangia e si allena mentre gli altri non possono allenarsi molto e riposarsi perché devono giocare ogni tre giorni, come ad esempio capiterà a noi quando affronteremo il Galatasaray ad Istanbul"

MOU CONTRO MANUEL PELLEGRINI: "Il Manchester City è come una Jaguar e ad una Jaguar non puoi certo mettere la targa da principiante. Se Pellegrini ha detto che non vorrà pià parlare di me in futuro è perfetto, spero che effettivamente non lo faccia".

MOU IRONICO CONTRO IL CATENACCIO DEL WEST HAM (0-0 FINALE): “La sola cosa che avremmo potuto usare per distruggere il loro muro difensivo era il Black and Decker”

Tags:
mourinhochelseabarçawenger

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.