A- A+
Sport
Olimpiadi 2021, l'Onu approva la modifica alla tregua dei Giochi per il 2021
Olimpiadi

Olimpiadi 2021, l'Onu approva la modifica alla tregua dei Giochi per il 2021 

L’Assemblea generale delle Nazioni Unite (Onu) ha approvato la modifica al periodo di osservazione della tregua olimpica in vista delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo 2020 rinviate all’estate del prossimo anno a seguito della pandemia di coronavirus nel mondo. Il nuovo periodo della tregua olimpica sarà dal 16 luglio 2021 (una settimana prima della cerimonia d’apertura delle Olimpiadi) al 12 settembre. Intitolata “Costruire un mondo pacifico e migliore attraverso lo sport e lo spirito olimpico”, la risoluzione è stata adottata per la prima volta nel dicembre 2019 e riguardava le date originali del 2020 dei due eventi a cinque cerchi.

Commenti
    Tags:
    olimpiadi 2021olimpiadi 2021 tokyoonu




    in evidenza
    Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

    Rumor

    Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

    
    in vetrina
    Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

    Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui


    motori
    Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

    Lamborghini trionfa al Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.