A- A+
Sport
Parigi, Griezmann: “Mia sorella al Bataclan. Grazie a Dio è salva”

L'attaccante dell'Atletico Madrid e della nazionale francese, Antoine Griezmann era al Bataclan venerdì sera per il concerto della band americana Eagle of death metal quando i terroristi hanno aperto il fuoco contro gli spettatori. L’ex teatro parigino aveva il tutto esaurito con circa 1.500 persone. 

E le vittime sono state 87 secondo l’ultimo bilancio. Il giocatore francese ha scritto un messaggio su Twitter: "Grazie a Dio mia sorella è riuscita a uscire dal Bataclan. Tutte le mie preghiere vanno alle vittime e alle loro famiglie. Viva la Francia".

Durante la drammatica notte di Parigi, mentre la sorella era al Bataclan, Antoine Griezmann era sceso in campo da titolare (sostituito all'80° da Ben Arfa) nel match amichevole tra Francia e Germania giocato allo Stade de France e vinto 2-0 (Giroud, Gignac) dai padroni di casa.

Tags:
parigigriezmannbataclan
in evidenza
Non solo caldo africano... Attenti ai temporali violenti

Meteo, eventi estremi

Non solo caldo africano...
Attenti ai temporali violenti

i più visti
in vetrina
Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare

Berkshire Hathaway HomeServices, al via accordo con Roma Immobiliare


casa, immobiliare
motori
WRC, Rovanperä domina al Rally Safari

WRC, Rovanperä domina al Rally Safari


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.