A- A+
Sport
Parigi, Stade France: "Kamikaze con biglietto fermato all'ingresso"

Almeno uno dei kamikaze in azione allo Stade de France aveva un biglietto per l'amichevole Francia-Germania - disputata appunto venerdi' sera - e ha tentato di entrare allo stadio. Lo riferisce il Wall Street Journal citando come fonte un agente della sicurezza che era in turno ieri sera allo stadio e la polizia francese.

La guardia - di cui si conosce solo il nome, Zouheir - ha spiegato che l'attentatore e' stato perquisito all'entrata dello stadio, 15 minuti dopo il fischio d'inizio del match, e gli e' stata trovata addosso una cintura esplosiva. A quel punto l'uomo, allontanandosi, ha fatto detonare la cintura. Zouheir era posizionato nel tunnel dei giocatori ma e' stato aggiornato sull'accaduto da una persona del team della sicurezza addetta alle perquisizioni.

Un agente di polizia ha confermato la dinamica, aggiungendo che probabilmente il terrorista voleva far detonare la sua veste esplosiva dentro lo stadio. Circa tre minuti dopo, un altro attentatore si e' fatto esplodere fuori dall'impianto sportivo. Un terzo si e' fatto saltare in aria davanti a un McDonald situato nelle vicinanze. Negli attacchi, ha riferito la polizia, ha perso la vita un civile.

Tags:
parigistade de francekamikaze
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?

Europei: le "Wags" degli Azzurri: qual è la più bella?


casa, immobiliare
motori
Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.