A- A+
Sport
Pato ci riprova: pronto a tornare in Italia e ad abbassarsi l'ingaggio

"Sta lavorando bene perché vorrebbe tornare in Europa". L'agente Gilmar Veloz parla del futuro di Alexandre Pato e fa sapere che l'ex attaccante del Milan vuole rimettersi in gioco nel calcio continentale. Anzi: "Magari in Italia, perché no", sottolinea a gianlucadimarzio.com. Anche se prima di tutto al Papero "piacerebbe tornare in Europa a prescindere dal campionato".

Pato non ne fa un problema di soldi: "Sarebbe anche disposto ad abbassarsi lo stipendio, visto e considerato che in Brasile guadagna tanti soldi".

Trattative? Per il momento non ci sono offerte ufficiali da parte di nessuno, ma per questo c'è ancora tempo". Nei giorni scorsi era tornato a circolare il nome dell'Inter (come già la scorsa estate e nella sessione autunnale che lo vide accostato anche a Napoli e Fiorentina), ma al momento appare più una suggestione che altro.

Di certo a 25 anni Pato si sente pronto per una nuova avventura fuori dal suo Paese. Altri rumors lo danno in rotta per Genova, sponda Sampdoria. Il club blucerchiato deve valutare anche le offerte per Eder (Palermo, West Ham, Stoke City e Crystal Palace) e per Okaka (vicino al Southampton). Mentre in entrata si parla molto di Gianpaolo Pazzini. E del sogno blucerchiato di Cassano...

Tags:
patoitaliasampdoriainter
in evidenza
Estate in crisi. Inattesa svolta Arrivano fresco e forti piogge

Meteo, cambia tutto

Estate in crisi. Inattesa svolta
Arrivano fresco e forti piogge


in vetrina
Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma

Dott, ampliato il servizio di bike sharing a Parma


casa, immobiliare
motori
Dacia Jogger debutta sul mercato italiano

Dacia Jogger debutta sul mercato italiano


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.