A- A+
Sport
Andrea Pirlo

Onore a Rudi Garcia. Fabio Capello, ultimo allenatore a vincere lo scudetto con la Roma, applaude il lavoro fatto dal collega francese che ha portato i giallorossi in testa alla classifica. "Il merito e' di questo allenatore, e' riuscito a infondere fiducia ai giocatori, ha detto 'si puo' fare' e i giocatori lo hanno seguito - l'analisi del tecnico di Pieris, intervenuto ai microfoni di 'Radio Anch'io Sport' su RadioUno - e' rimasto poi De Rossi che e' una pedina importantissima di questa Roma e Totti ha fatto la differenza". E prosegue: "Non dimentichiamo poi che non gioca le coppe e visto che Garcia ha fatto svolgere una preparazione leggera, che le ha permesso di partire forte, potra' arrivare alla fine con successo. Non vorrei pero' che dopo il primo pareggio comincino a sorgere dubbi, le radio sono sempre molto negative, non hanno mai un equilibrio e questo puo' influenzare il pubblico. Speriamo che i giocatori continuino a fare gruppo come hanno fatto fino ad ora". Chi invece sta facendo male e' un'altra squadra allenata in passato da Capello, il Milan. Balotelli e' irriconoscibile ("ho avuto Cassano e so come si poteva trattare, ma non conosco Mario e bisognerebbe conoscerlo") mentre si parla di un possibile addio di Galliani. "Non sento Berlusconi da quasi un anno ma credo pero' che il rapporto con Galliani sia ferreo - commenta - evidentemente ci sono delle annate in cui sbagli gli acquisti, come quella in cui io tornai da Madrid. Ma si puo' sbagliare a comperare, non si puo' sbagliare a vendere e quando dico questo mi riferisco a Pirlo. E' andato via a parametro zero, non si puo' perdere uno come Pirlo a parametro zero". Per lo scudetto, insomma, la lotta sara' tra Roma, Juventus e Napoli. Quella partenopea "e' una squadra ben allenata, a cui forse manca qualcosa a livello difensivo rispetto alla Juve. Che rispetto alla mia ha piu' fame, piu' aggressivita'. Conte ha fatto uno straordinario lavoro, in poco tempo ha costruito una grande squadra e una grande mentalita' ma - ricorda Capello - in Italia la Juventus e' la squadra che ha speso di piu' assieme alla Roma".

Tags:
pirlocapellogarciaroma
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.